> Guinendadi vince il DevReporter Grant - Oblò | Oblò
Pubblicato il: 25 gennaio 2016

Guinendadi vince il DevReporter Grant

Guinendadi : la Guinea Bissau come nessuno l’aveva mai raccontata

Guinendadi

Guinendadi

Si può raccontare la storia di una terra maltrattata, calpestata, colonizzata, sfruttata esaltando tutto ciò che di bello quella terra sa regalare? La risposta è sì ed è così che è nato Guinendadi: un reportage che descrive tutta la meraviglia e l’ostinata voglia di vivere della Guinea Bissau, piccolo stato dell’Africa. Lo storytelling è stato realizzato da quattro giornalisti torinesi (Fabio Lepore, Serena Carta, Carolina Lucchesini e Sara Perro), che hanno sposato il progetto di Engim Piemonte e si sono proposti di tratteggiare una realtà così straordinaria impiegando lo strumento più potente a disposizione: la verità. Attraverso quindici interviste, non si negano le difficoltà di quest’ex colonia portoghese martoriata da sempre e zavorrata da fenomeni di corruzione e malversamento, ma si dà voce a chi vuole cambiare – e sta già cambiando – la situazione mettendo le basi per un futuro diverso. Guinendadi significa condivisione, giustizia, riscatto e amore per le tradizioni. E’ un messaggio di speranza per quello che sarà e di orgoglio per quello che si sta facendo, di riconoscenza per la terra in cui si è nati e di impegno per difendere ciò che è rimasto da difendere.
“Guinendadi” è vincitore del Bando DevReporter Grant nell’ambito del progetto europeo DevReporter Network realizzato con il contributo finanziario dell’Unione Europea (progetto Dev Reporter Network n. DCI-NSAPVD/2012/279-805). È promosso dal Consorzio Ong Piemontesi, RESACOOP e la Federazione Ong Catalane.

Per ulteriori informazioni: www.guinendadi.it

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com