Pubblicato il: 4 Ottobre 2019

Le novità della ventiseiesima edizione di Romics

La manifestazione Romics accresce ancora di più la sua offerta espositiva avendo a disposizione stavolta 1000 metri quadri in più. L’evento non comprende pertanto solo i classici stand di oggettistica e fumetti, bensì anche incontri formativi, proiezioni, mostre, contest, ecc..

“Matite italiane -meeting sul fumetto e l’illustrazione italiana”, per esempio, sarà l’occasione per condividere una riflessione comune sulle opportunità esistenti in questo settore di mercato, mentre Altan (autore della celebre La Pimpa), Tito Faraci (creatore di storie per Topolino, Dylan Dog, Tex, Diabolik, ecc..) e Federico Bertolucci (creatore di Brindille) ritireranno il Romics D’Oro a consacrazione della propria brillante carriera.

Una mostra antologica di oltre 200 originali fra fumetti, disegni, sceneggiature, macchine da scrivere, premi vinti e vignette celebra invece l’estro di Furio Scarpelli a cento anni dalla nascita.

La cultura particolare e unica del Sol Levante sarà la protagonista assoluta dell’incontro Fenomeno Giappone, dai manga e gli anime ai nuovi trend, mentre durante la Gara Cosplay verranno selezionati i partecipanti per il World Cosplay Summit – Giappone e l’Eurocosplay di Londra.

Per quanto riguarda la creatività manuale, un’area di 300 metri quadri è stata riservata ad opere realizzate con gli intramontabili mattoncini Lego: si tratta sia di quadretti che ritraggono i calciatori Totti e Ronaldo o che riprendono capolavori artistici già noti (es. i Bronzi di Riace), sia di riproduzioni in miniatura di ponti o edifici veramente esistenti (es. Palazzo Wedekind a Piazza Colonna a Roma) o villaggi immaginari.

Il cinema d’animazione, infine, sarà al centro dei due concorsi indetti dal Festival Internazionale I Castelli Animati, durante il quale sabato 5 ottobre verranno premiati i migliori cortometraggi realizzati dagli allievi di scuole di animazione sia italiane che straniere.

Per consultare l’intero programma visitare il sito www.romics.it. Comunque è già stato comunicato che la ventisettesima edizione si svolgerà in primavera dal 2 al 5 aprile 2020.

 

 

 

 

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com