Pubblicato il: 8 Febbraio 2014

Dinamo Sassari trionfa, domata Siena in finale Coppa Italia

Coppa Italia Final eight 2014: Dinamo Sassari trionfa

Coppa Italia Final Eight 2014: Dinamo Sassari trionfa

Coppa Italia Final Eight 2014: in finale Dinamo Sassari batte Montepaschi Siena  80-73

La Dinamo Sassari trionfa nella Coppa Italia Final Eight 2014 sconfiggendo in finale Siena. E’ il primo titolo della storia per la squadra sarda che ha completato un capolavoro iniziato da tempo sotto la guida sicura di Meo Sacchetti. Perchè anche un sistema di gioco così spettacolare, dai ritmi frenetici è frutto di studio e applicazione costante. Nonostante un Drake Diener stranamente impreciso dalla lunga distanza ma con un Green mattatore in cabina di regia, la Dinamo Sassari ha subito preso la testa e ha allungato arrivando all’intervallo sul confortante vantaggio di 45-28. Ma per una squadra che fa dell’attacco la propria virtù, è proprio il dato relativo ai punti concessi a risultare decisivo. 28 punti in 20 minuti a una Montepaschi apparsa brillante contro Roma e Brindisi nei turni precedenti. Siena ha reagito, è tornata in partita, ma non c’è stato nulla da fare: l’energia e l’intensità della Dinamo hanno avuto la meglio. Era la sfida tra un gruppo che negli ultimi anni non ha saputo far altro che vincere e una brigata che dopo aver divertito per anni, si sentiva pronta a raccogliere l’appuntamento con la storia mettendo in bacheca un trofeo assolutamente meritato. Siena ha poco da rimproverarsi, ha trovato energie nonostante si dica da tempo che il ciclo d’oro è terminato. Crespi sta dando linfa al gruppo e chi vorrà conquistare il tricolore, dovrà comunque vedersela con il Montepaschi. Al Forum di Assago i sardi hanno saputo sovvertire il ruolo che li vedeva vittime predestinate già nella sfida di apertura contro i padroni di casa di Milano. Lì è iniziata la favola di questa Final Eight 2014 per il team di Sacchetti che ha mostrato una maturità mentale sconosciuta fino a poco tempo fa. Sassari, che in campionato ha sofferto e non poco, in Coppa Italia si è ritrovata. Ha azzannato le partite nel momento decisivo, ha saputo resistere nei momenti decisivi puntando sul collettivo trovando un prezioso contributo anche dagli elementi che solitamente sono costretti a un ruolo secondario. E’ una vittoria bella come una fiaba ma che poggia su basi concrete e che potrebbe segnare soltanto l’inizio di un ciclo. Sembra incredibile vedendo il comprensibile entusiasmo di una città che si è innamorata della pallacanestro, ma per la Dinamo Sassari il meglio potrebbe ancora venire.

Coppa Italia Final Eight 2014: tripudio Sassari . La Dinamo doma Siena in finale

Lascia un commento

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com