Turisti fai da te? No, grazie… ci pensa la Pro Loco

0
5

[oblo_image id=”4″]Sono partiti da Ruvo di Puglia nel pomeriggio, hanno visitato a Bisceglie il Centro Storico e il Porto e in serata, trasferimento a Corato per scoprire il borgo antico e la Chiesa Madre. Conclusione in Piazza dove hanno anche vissuto momenti di squisito intrattenimento musicale. Questa in sintesi la prima giornata, tenutasi Venerdì 17 luglio, del programma “Città Aperte 2009”, organizzato dalle Pro Loco di Bisceglie, Corato e Ruvo di Puglia. Un modo di fare turismo organizzato e non improvvisato, senza allontanarsi più di tanto, per scoprire quanto di bello ci circonda. [oblo_image id=”1″]L’idea è vincente, lo testimonia la buona partecipazione di visitatori.
Nella prima tappa biscegliese, ad accogliere il gruppo di Ruvo guidato dal presidente della Pro Loco ruvese Giuseppe Tedone e dal vice presidente UNPLI Puglia Rocco Lauciello, il presidente della Pro Loco di Bisceglie Vincenzo De Feudis e l’assessore al Turismo Enzo Di Pierro. “Le tre Pro Loco hanno mostrato – ha dichiarato il presidente De Feudisgrande capacità organizzativa e grande voglia di mettersi insieme e collaborare per raggiungere obiettivi importanti per il turismo locale”.
[oblo_image id=”2″]“Bisceglie, Corato e Ruvo – ha invece affermato l’assessore Di Pierro hanno saputo recepire un’importante espediente per la crescita e lo sviluppo dei nostri territori: il “fare sistema”, unire le forze giovani, valide e propositive e metterle al servizio delle nostre comunità”.
In serata, accolti dal presidente della Pro Loco “Quadratum” Gerardo Strippoli, il gruppo ha potuto visitare il borgo antico e la Chiesa Madre della città coratina. Soddisfatti quindi i presidenti delle tre Pro Loco, ma soprattutto i visitatori che grazie all’impegno dei Volontari del Servizio Civile operanti presso le sedi delle tre Pro Loco UNPLI, [oblo_image id=”3″] hanno avuto la possibilità di ammirare approfonditamente le peculiarità paesaggistiche, artistiche e culturali delle città protagoniste dell’iniziativa. Un progetto turistico-culturale, lo ricordiamo, finanziato dalla Regione Puglia-Assessorato al Turismo e all’Industria Alberghiera con la collaborazione dell’Agenzia Territoriale “Puglia Imperiale-Turismo” e dall’Azienda di Promozione Turistica di Bari.
Venerdì 24 luglio, secondo appuntamento con partenza da Bisceglie, prima tappa a Corato e in seguito a Ruvo. Per informazioni visitare il sito www.prolocobisceglie.it o telefonare allo 0803968084.