martedì, Gennaio 19, 2021
Home Cultura TU: l’ultimo romanzo di Chiara Davide

TU: l’ultimo romanzo di Chiara Davide

[oblo_image id=”1″]Nel suo ultimo libro “TU”, Chiara Davide (pseudonimo dell’autore Davide Chiara), riesce a centrare in pieno i risvolti psicologici e l’inquietudine che una donna di trent’anni può provare. La protagonista è Norma, una ragazza come tante, dal carattere insicuro, fino a un certo punto della sua vita ha preferito scappare dai problemi piuttosto che cercare di risolverli. Ma la perdita di una persona cara fa riemergere vecchi attriti familiari e questioni lasciate in sospeso da quando la giovane ha lasciato la Sicilia per trasferirsi a Roma.

Una situazione che possiamo definire autobiografica, visto che anche Davide è originario di Catania ma vive stabilmente a Roma da quando ha cominciato a frequentare la facoltà di Lettere Moderne.

Davide ha la capacità (che hanno pochi scrittori) di rievocare nell’immaginario di chi legge le scene in cui si muovono i suoi eroi. Non a caso l’autore è uno sceneggiatore televisivo/cinematografico di talento, e il prossimo autunno uscirà sul grande schermo il suo primo film intitolato “Endless Dark”.

Il messaggio interrogativo che Chiara Davide vuole lanciare con “TU” è semplice e chiaro: dobbiamo accettarci con i nostri pregi e difetti oppure possiamo migliorarci nel corso della nostra esistenza dopo aver vissuto esperienze decisive?

Di sicuro per amare e mettersi in gioco bisogna rischiare di soffrire, come ci ricorda il profondo pensiero di C.S. Lewis scelto come prefazione per il romanzo. Resta ai lettori giudicare se ne vale la pena. E lo scopriranno presto. “TU” rientra in quelle storie che si leggono tutte d’un fiato, perché i lettori non vedono l’ora di scoprire come si evolvono gli eventi inaspettati in cui è coinvolta Norma.

Il racconto è già disponibile in versione e-book su Kindle Reader, l’applicazione gratuita di Amazon (link: http://www.amazon.it/TU-ebook/dp/B008IJD9EE/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1341744127&sr=8-2). Il costo è di soli 2,98 euro e parte del ricavato sarà devoluto a sostegno della lotta contro l’Aids.

Most Popular

Recent Comments