Traffic Free Festival: ecco date e protagonisti

0
9

Finalmente svelate le location ma soprattutto i nomi degli artisti che si esibiranno gratuitamente sul palco del Traffic Free Festival, uno degli eventi musicali a livello nazionale ed internazionale più attesi del 2009. Quest’anno, la parola d’ordine attribuita a Traffic, è “Trasformazione”.

[oblo_image id=”1″]Innanzitutto, spiega Casacci (presidente della manifestazione nonché chitarrista e produttore dei Subsonica), per questa sesta edizione abbiamo giocato su uno spostamento fisico della manifestazione stessa spostandola dal parco della Pellerina all’area verde adiacente la Reggia di Venaria Reale. Una scelta strategica, oltre che suggestiva, in quanto posizionata a poca distanza dall’aeroporto e dalla tangenziale di Torino e poi perché risponde all’urgenza sempre più attuale e crescente dell’affermazione di stili di vita improntati ad una maggiore sensibilità ecologica.
Questa scelta non comporterà assolutamente, segue Casacci, una perdita delle radici torinesi ma tutt’altro ne rivendicherà il valore.

La “trasformazione”, infatti, riguarda anche le diverse forme di arte che Traffic toccherà…musica, pittura, letteratura e cinema tutto vissuto a 360°. Una “porta aperta” in tutta la città di Torino.

Così, in alternativa ai concerti, si susseguiranno appuntamenti importanti come l’attesissima esposizione figurativa e fotografica di Antony Hegarty ospite all’Accademia Albertina delle Belle Arti, l’esclusiva sonorizzazione dal vivo della colonna sonora di uno dei must dell’horror, “Profondo Rosso” di Dario Argento e rieseguita dallo stesso autore di allora, Claudio Simonetti, per passare alle varie sezioni cinematografiche riproposte come sempre al Museo Nazionale del Cinema fino a concludere il proprio tragitto quotidiano facendo scalo nei locali notturni dei Murazzi, lungo il Po.

Il festival vero e proprio, comunque, vedrà la presenza di artisti che si esibiranno a Traffic in esclusiva nazionale, a cominciare dallo show di Nick Cave affiancato dai nuovi Bad Seeds, a cui la direzione di Traffic dedica un’intera sezione tematica. Cave è un’artista poliedrico che da 30 anni invade le scene musicali e che oggi si cimenta anche nell’insolita veste di attore, sceneggiatore e scrittore. Presenterà una combinazione affascinante e micidiale di soggetti scabrosi trattati con piglio gotico e musiche che alternano ruvidezza e lirismo.

Sarà la volta poi di St. Vincent, astro nascente dell’Indie Rock statunitense, dei Primal Scream una delle band simbolo del rock britannico contemporaneo, degli Underworld, per intenderci quelli delle sequenze conclusive di Trainspotting, scandite dalla pulsazione ritmica del loro brano più celebre “Born Slippy” e di volti nuovi come Santigold, in una miscela di Indie Rock e ritmi esotici e Crookers & Bloody Beetroots protagonisti della dance italiana di ultima generazione.

A seguire l’intero programma:

LUNEDÌ 6 LUGLIO
18.00 Creek: inaugurazione della mostra delle opere di Antony Hegarty (Accademia Albertina delle Belle Arti) 19.00Torino Reloaded (Art): inaugurazione delle gallerie d’arte(41 Arte Contemporanea, Allegretti Contemporanea, Giorgio Persano, In Arco, Marena Rooms Gallery) 21.00 My Beautiful Disco party: inaugurazione della mostra delle opere di Luca Saini (Bookshop Fondazione Sandretto Re Rebaudengo) MARTEDÌ 7 LUGLIO 16.30Torino Reloaded (Art): consulta il dettaglio mostre in Traffic Art

(41 Arte Contemporanea, Allegretti Contemporanea, Giorgio Persano, In Arco, Marena Rooms Gallery) 18.00 Green Beats: con Stefan Betke (a.k.a. Pole), Guido Bolatto (Camera di Commercio Torino), Gianluca Dettori (Dpixel), Riccardo Luna (Wired) e Adriano Marconetto (Electro Powersystem).

Modera Pier Andrea Canei (Corriere della Sera); A seguire: Pole DJ set (Politecnico di Torino) MERCOLEDÌ 8 LUGLIO 16.30Torino Reloaded (Art): consulta il dettaglio mostre in Traffic Art

(41 Arte Contemporanea, Allegretti Contemporanea, Giorgio Persano, In Arco, Marena Rooms Gallery) 18.00 Cave at the Movies: consulta il programma di Traffic Cinema (Cinema Massimo) 22.00 Dario Argento presenta Profondo rosso sonorizzato dal vivo da Claudio Simonetti & Daemonia (piazza CLN) 24.00 Profondo rosso party: Andrea Frola (Fluido)

GIOVEDÌ 9 LUGLIO
16.00 Cave at the Movies: consulta il programma di Traffic Cinema (Cinema Massimo) 16.30Torino Reloaded (Art): consulta il dettaglio mostre in Traffic Art

(41 Arte Contemporanea, Allegretti Contemporanea, Giorgio Persano, In Arco, Marena Rooms Gallery)18.00 B Traffic – a cura di HTS Musica (Venaria Reale) 20.00 Main Stage: Nick Cave & The Bad Seeds, St. Vincent, Vittorio Cane & Deian e Lorsoglabro & Paolo Spaccamonti (Venaria Reale) 01.00 Xanax Party presenta: Moshi Moshi DJs (Puddhu Bar) 02.00 San Salvario Style: Matteo Castellano, Stefano Amen, Antimusica (Giancarlo)

VENERDÌ 10 LUGLIO
16.30Torino Reloaded (Art): consulta il dettaglio mostre in Traffic Art

(41 Arte Contemporanea, Allegretti Contemporanea, Giorgio Persano, In Arco, Marena Rooms Gallery) 16.30 Cave at the Movies: consulta il programma di Traffic Cinema (Cinema Massimo) 18.00 B Traffic – a cura di HTS Musica (Venaria Reale) 20.00 Main Stage: Primal Scream, Ladytron, I Treni all’Alba (Venaria Reale) 01.00 China Surprise presenta: Davem, PassEnger + Xluve, Postalm@rket, Thelicious (Puddhu Bar) 02.00 San Salvario Style: Cistifellas (Giancarlo)

SABATO 11 LUGLIO
16.30 Torino Reloaded (Art): consulta il dettaglio mostre in Traffic Art

(41 Arte Contemporanea, Allegretti Contemporanea, Giorgio Persano, In Arco, Marena Rooms Gallery) 16.30 Cave at the Movies: consulta il programma di Traffic Cinema (Cinema Massimo) 18.00 B Traffic – a cura di HTS Musica (Venaria Reale) 20.00 Main Stage: Underworld, Santigold, Crookers, Bloody Beetroots, Did (Venaria Reale) 01.00 The Dreamers presenta: Kasra (Puddhu Bar) 02.00 San Salvario Style: Dub Pigeon (Giancarlo)