Telethon mette un lucchetto alla solidarieta’

0
5

[oblo_image id=”1″]L’effetto Moccia contagia anche la solidarieta’ e Telethon 2007 non resta immune dal fascino del lucchetto. Insieme al sito www.lucchettipontemilvio.com ha lanciato l’iniziativa del lucchetto solidale per coinvolgere ragazzi e ragazze nella sfida per raccogliere fondi a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Partecipare a Un Lucchetto per Telethon è facile. Basta mandare un sms del valore di 2 euro al numero 48548, scrivendo la parola lucchetti seguita da una dedica personale, poi sara’ visibile nel sito in uno speciale lucchetto virtuale.

Oggi, fino a domenica 16 dicembre, parte la diciottesima edizione della maratona radio-televisiva di Telethon che quest’anno mira a superare i 30.740.000 euro che il numeratore ha indicato a fine trasmissione lo scorso anno. Oltre ai consueti collegamenti via etere con le principali piazze italiane la giornata sara’ fitta di appuntamenti solidali sparsi da nord a sud in tutta la penisola.

A Firenze musei e mostre d’arte aperte per Telethon. La manifestazione, si apre alle 17 presso la sede della Bnl di piazza della Repubblica. Entrata gratuita al Museo Archeologico e al corridoio Mediceo che affaccia sulla basilica della Santissima Annunziata. Al Gambrinus alle 20 e 30, premiazione del film Liscio di Claudio Antonimi e del corto Solo cinque minuti, di Filippo Soldi, vincitori del N.I.C.E, chiusura della rassegna organizzata dalla Mediateca Regionale Toscana Film Commission 50 giorni di cinema internazionale a Firenze.

A Gattinara, in provincia di Vercelli, ultimi due giorni della mostra benefica di pittura che raccoglie le opere di Aurelio Nigro, Aurora Rizzo e Valter Rosetta, artisti vercellesi, che devolveranno parte del ricavato della vendita delle loro opere a Telethon.

A Taranto, alle 18, presso la galleria Ipercoop, c’è L’arte a sostegno di Telethon, a cura della galleria d’arte e antiquariato Artigianarte e l’associazione artistica il Melograno. Sabato 15 dicembre torna nel Golfo di Napoli la dodicesima edizione della Regata Telethon, visibile dalla Rotonda Diaz sul lungomare Caracciolo. Sono più di sessanta le imbarcazioni che, con la loro quota di iscrizione, hanno già contribuito alla raccolta fondi: quelle dei soci della Lega, del circolo velici del Golfo di Napoli, alcuni rappresentanti delle Istituzioni Militari, la Protezione Civile e il servizio Risorsa Mare del Comune di Napoli.
A fare da cornice alla giornata, gli studenti che hanno partecipato al concorso Telethon: i giovani e la ricerca, organizzato per sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza e il valore della ricerca scientifica. Tutti gli altri eventi e le informazioni necessarie per fare la propria donazione possono essere reperite sul sito www.telethon.it.