‘Suonatore di corno’: silloge poetica di un emergente

0
4

[oblo_image id=”1″]Ha 29 anni, Maurizio Evangelista, pugliese dok, autore di poesie, che dopo aver ricevuto riconoscimenti al di fuori della sua terra, cerca di affermarsi in ambito locale, grazie soprattutto alla collaborazione con la rivista culturale La Vallisa di Bari e al suo direttore il prof. Giancane Daniele. Mestiere difficile il suo, quello di poeta, perchè come sottolinea lo stesso Evangelista: “La poesia, un’arte da molti ritenuta senza pubblico e quindi senza comunicazione, diventa spesso elitaria, privilegio di un pubblico competente. Proprio per questo Noi – in quanto scrittori di poesia – costituiamo una comunità e non un mercato. E questo credo sia un merito, un valore aggiunto, non solo un possibile limite”. C’è quindi molta attesa per l’uscita di questo primo lavoro che l’autore presenterà al pubblico Lunedì 22 marzo alle ore 18:00 presso la Libreria Roma a Bari (Piazza Aldo Moro, nei pressi della stazione).

“Maurizio Evangelista dà vita, con Suonatore di Corno, a un libro coeso e forte, che si coinvolge nel suo mondo lieve, straniante, l’incisivo. Come una carezza un po’ ruvida, una parola vera”. Questi alcuni passi della prefazione del libro curata dal prof. Giancane Daniele. “E’ un mondo – questo in cui la poesia cerca disperatamente uno spazio autonomo – di “uomini mediocri”, persi nella vile quotidianità, senza sprazzi, ideali, progetti: ma la poesia è la voce che torna inesausta”.