Stewart Copeland e “la notte della taranta”

0
6

E’ partito il 28 giugno dal Portogallo il tour europeo de La Notte Della Taranta con Stewart Copeland; una straordinaria formazione di ben diciannove elementi diretta da Vittorio Cosma, con special guest Raiz.

La prima data italiana è prevista per il 30 giugno a Roma a Villa Ada, ospite del festival ‘Roma incontra il Mondo 2009′, la seconda per il 1° luglio, a Borgaro (Torino) al ChicoBum Festival, il 3 luglio il tour farà tappa in Svizzera a Lugano, la terza e ultima data italiana si terrà il 4 luglio a Milano, all’Arena Civica, all’interno della rassegna ‘Milano Jazzin Festival’.

[oblo_image id=”1″]Saranno concerti che ben rappresentano la contemporaneità nel suo intreccio sincretico di suoni e culture, così come il festival di Melpignano (Lecce) da cui è nata e ha preso il nome questa straordinaria formazione: Stewart Copeland, batterista dei Police e importante autore di colonne sonore, fu chiamato come ospite nella serata finale del festival del 2003. Poteva essere soltanto un episodio della sua lunga carriera di musicista ma Copeland ci ha messo poco ad innamorarsi del Salento e della sua musica, tanto da voler proseguire quell’esperienza.

Così oggi eccolo di nuovo qui insieme ai suoi straordinari compagni di viaggio; con il maestro Vittorio Cosma, direttore del progetto (produttore, musicista e compositore sulla scena musicale italiana da oltre vent’anni),con l’Ensemble La Notte della Taranta (strumenti tradizionali e dodici dei migliori strumentisti del Salento), Mauro Refosco, a dar manforte alle percussioni (musicista brasiliano che vive a New York, guida del gruppo Forrò in the Dark, collabora con diversi artisti tra i quali David Byrne) e Raiz (ex voce e leader degli Almamegretta) con la sua affascinante e inconfondibile voce.

Una formula magica che produce energia vibrante e irresistibile e un coinvolgimento totale del pubblico.

Emozioni garantite ancora una volta da questa incredibile macchina da musica e dai ritmi di pizzica e taranta che, partiti dal Salento, hanno ormai conquistato le platee di tutta Italia, trovando consensi e calorose accoglienze anche all’estero. Un esempio riuscitissimo di crossover culturale, realizzato rispettando e innovando al contempo una tradizione preziosa e appassionante.

ON STAGE:
STEWART COPELAND – batteria
VITTORIO COSMA – piano e tastiere
MASSIMO MARTELLOTTA – chitarre
GIANCARLO PARISI – flauto, sax,cornamusa
RAIZ – voce
GIACOMO TRINGALI – percussioni
MAURO REFOSCO – percussioni

Ensemble La Notte della Taranta:
ALESSANDRO MONTEDURO – percussioni
ANTONIO MARRA – batteria
SILVIO CANTORO – basso
ANTONIO CASTRIGNANO’ – voce, tamburello
ROBERTO GEMMA – fisarmonica
CARLO DE PASCALI – tamburello
EMANUELE LICCI – voce, chitarra
GIUSEPPE GIANNUZZI – violino
MAURO DURANTE – tamburello
ENZA PAGLIARA – voce
NINFA GIANNUZZI – voce
MARCO DELLA GATTA – tastiere

LA NOTTE DELLA TARANTA
con
STEWART COPELAND

Stewart Copeland – Maestro Concertatore
Ensemble La Notte della Taranta
Vittorio Cosma – direzione
Raiz – (voce) special guest

MERCOLEDI’ 1 LUGLIO 2009
Parco Chico Mendes
Via Carolina, 10 – Borgaro Torinese (Torino) – Italy
Posto unico in piedi 15.00, apertura porte ore 19.00