Scoperta la grotta dove la Lupa allattò Romolo e Remo.

0
11

[oblo_image id=”2″]Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Francesco Rutelli, martedì 20 novembre in una conferenza stampa ha annunciato il ritrovamento della grotta, dove, secondo la nota leggenda, la Lupa avrebbe allattato i due gemelli Romolo e Remo.

Durante i lavori d’esplorazione al Palatino, studiosi ed esperti, grazie ad una particolare sonda arrivata fino a 16 metri di profondità, hanno portato alla luce questa incredibile scoperta, rimanendone stupiti.

Il luogo è in un avallamento all’interno della Casa di Augusto, fra il Tempio di Apollo e la Chiesa di Sant’Anastasia; la stanza è alta 7, 40 metri e lunga 6, ma a nessuno finora è stato consentito di entrare.

Naturalmente adesso i lavori si intensificheranno e si cercherà di far in modo di visitare più accuratamente la grotta, così da giungere a scoperte ancora più interessanti. Sempre il Ministro Rutelli ha poi annunciato che dal febbraio 2008, dopo gli ultimi restauri, sarà aperto al pubblico il complesso della Casa di Augusto.