Salvare il mondo non è mai stato così facile!

0
6

[oblo_image id=”1″]Perchè in Italia ci sono così pochi supereroi rispetto agli Stati Uniti? Che impatto avrà la vittoria della Lega Nord sulla situazione supereroistica del Bel Paese? È possibile acquistare poteri mutanti mangiando mozzarella alla diossina?

A queste e altre domande risponderà, giovedì 20 maggio 2010, dalle ore 21.30 al Kestè Napoli, il prof. Giampiero Schiaragola, autore della prima e unica Guida italiana per aspiranti supereroi, intitolata Salvare il mondo non è mai stato così facile!

Schiaragola sarà affiancato, durante la serata, da intrepidi relatori, selezionati tra i più strabilianti esponenti della scena artistica, accademica ed enogastronomica napoletana, che si avvicenderanno sul palco, aggiornandoci sulle ultimissime tendenze del salvataggio del mondo, in Italia e all’estero.

Niente a che vedere – tiene a precisare lo stesso autore – con le solite noiose conferenze di gestione delle Risorse Superumane. La kermesse, infatti, sarà animata dalle trascinanti note di Domenico “Sulphureon” Angarano, Luca “Kazoom!” Di Maio, Marcello “Jerj’El” Giannini, Salvatore “Rain-1” Rainone, Pietro “Puderman” Santangelo e tanti altri: in una sola parola i Salvavitz!

La serata rappresenterà la naturale prosecuzione, dal vivo, del percorso intrapreso con la pubblicazione della guida “Salvare il mondo non è mai stato così facile!” (vol. 1 nel 2007 e vol. 2 nel 2009, Zandegù Edizioni). Al centro di queste guide la formazione di una nuova generazione di supereroi.

La Guida affronta con esperienza, in modo semplice e brioso, tutte le basilari esigenze di un Supereroe, dal superpower management alla scelta del costume, fino alla fondamentale arte di dire cavolate mentre si salva il mondo. Attingendo da una vasta conoscenza del Canone Marvel, senza disdegnare gli Apocrifi DC e gli Pseudoepigrafi Image, Schiaragola espone le principali casistiche della carriera, condensando sessant’anni di esperienza nei loro punti essenziali.

Chiunque, anche senza superpoteri, riconoscerà facilmente nei suoi brevi schizzi gli eroi che ha amato sugli albi dell’Editrice Corno, ricordandoli con affetto divertito. Ne riconoscerà gli aspetti comuni, ritroverà forse nel ritratto della Guida quella (super) umanità che forse non ci aspetta in chi, per lavoro, salva il mondo come lo conosciamo.

Giovedì 20 maggio 2010, Kestè Napoli alle 21.30
Salvare il mondo non è mai stato così facile!, incontro/kermesse