Rossella Falck a teatro per Cristina Comencini

0
5

Divina Rossella Falck, al Teatro Manzoni di Milano. Est-Ovest l’ultima opera teatrale di Cristina Comenicini è stata presentata infatti sul palcoscenico del teatro meneghino con una vera icona del teatro italiano, la cui recitazione, così fluida e naturale, incanta per immediatezza e pacata forza.

Est-Ovest è uno spettacolo che parla di sentimenti e di relazioni interculturali. A casa di una anziana e ricca signora, Letizia, (Falck), accudita da una badante ucraina,(Oxana), viene organizzata una cena di famiglia con figli e nipoti. Si tratta di uomini e donne moderni, che affrontano i problemi della società e della famigliari di oggi, quali le separazioni, la perdita dei valori, il senso di colpa per la fuga dei figli adolescenti in mondi interiori e esclusivi o lontani e irraggiungibili. L’anziana signora è il collante della famiglia, che altrimenti rischierebbe di disgregarsi, ed è perfettamente consapevole delle problematiche della vita dei figli, e con la forza di carattere che la caratterizza cerca di reagire nel modo più opportuno alle critiche e alle delusioni. I pensieri della protagonista rimangono comunque legati al ricordo della nipote Isabella, partita per l’America e che da tempo non da più sue notizie, situazione di cui tutti sono a conoscenza, ma della quale non si parla per paura di una reazione troppo forte di Letizia. Ma anche Oxana in un certo senso vive la stessa esperienza quale emigrante lontana dalla sua casa, anche Oxana “mantiene”infatti con il suo umile lavoro la sua famiglia, non sa poi molto della vita dei suoi figli, ed è sola nel cercare di costruire per loro un futuro dignitoso. Sarà Oxana a rincuorare Letizia in un dolore che appare pur tra esperienze di vita così diverse, assolutamente comune, creando così un legame tra la gente dell’est e quella dell’ovest..

Spettacolo pensato e scritto da Cristina Comencini per il talento di Rossella Falck, e per parlare di mondo moderno.Spiega la regista: “l’est e l’ovest si rispecchiano e si affrontano, come due punti cardinali opposti ma non contrapposti, sempre più vicini fa loro, fino a rivelare che possono toccarsi, si sono già toccati”.

Artisti Riuniti e Antheia presentano
EST OVEST
Testo e regia Cristina Comencini

Con (personaggi e interpreti)
ROSSELLA FALK – Letizia
LUCIANO VIRGILIO – Armando, fratello di Letizia
CLAUDIO BIGAGLI – Sergio, figlio di Letizia
DANIELA PIPERNO – Sandra, figlia di Letizia
VIOLA GRAZIOSI – Elisa, la figlia di Sergio e della sua prima moglie
MERITA XHANI – Oxana, badante ucraina
ELISABETTA AROSIO – Veronica, seconda moglie di Sergio
ROBERTO INFASCELLI – Vittorio, figlio maggiore di Sandra
ALESSANDRO SPERDUTI – Paolo, figlio minore di Sandra

scene Paola Comencini
costumi Antonella Berardi
ideazione luci Sergio Rossi
aiuto regia Emanuela Annecchino
www.teatromanzoni.it