Pubblicato il: 20 Luglio 2015

Roma e il Barocco… ultimi giorni per ammirare la meraviglia delle arti

mostra barocco romaC’è tempo fino a domenica 26 luglio per visitare la mostra “Barocco a Roma. La meraviglia delle arti”, ospitata presso Palazzo Cipolla a Via del Corso. Essa intende essere sia una preziosa occasione di approfondimento sulla corrente artistica, sia un’opportunità per valorizzare il patrimonio barocco sul territorio, dal momento che contemporaneamente all’esposizione vengono organizzate delle visite guidate in chiese e palazzi della Capitale realizzati con tale stile architettonico.

Lungo il percorso dislocato in varie sale del museo è possibile ammirare sia capolavori pittorici che bozzetti di sculture o progetti di edifici su carta, nonché diversi oggetti d’arte e di arredo dell’epoca, fra cui la splendida Arpa Barberini.

Fra i dipinti più rilevanti, invece, si segnalano il mitologico “Atalanta e Ippomene” di Guido Reni proveniente dal Museo di Capodimonte di Napoli, la “Santa Maria Maddalena con due angeli” del Guercino e il “Tempo vinto dalla Speranza e dalla Bellezza” di Simon Vouet. Le opere ovviamente sono esposte seguendo un ordine cronologico: si parte quindi da quelle realizzate nei primi anni del Seicento, per poi passare ai cambiamenti estetici riscontrati al tempo di Papa Urbano VIII, alla maggiore teatralità dei quadri di metà secolo e infine all’enfatizzazione del paesaggio e della natura con l’ascesa di Nicolas Poussin.

D’altra parte, però, “il vero valore aggiunto della mostra” – come ha dichiarato il Presidente della Fondazione Roma Emmanuele Francesco Maria Emanuele – “risiede nella più ampia operazione culturale che ruota, con una ricca offerta di eventi satellite, intorno all’esposizione. Il Museo Fondazione Roma funge da capofila di un significativo e variegato numero di soggetti, pubblici e privati, che operano nel campo della cultura a Roma rendendo possibile la sinergia, da me tanto auspicata, tra enti di diversa origine”.

Sempre fino al 26 luglio 2015, quindi, vengono organizzati dei tour tematici nei palazzi o nelle chiese romane in stile barocco (alcuni di questi luoghi suggestivi, fra l’altro, sono solitamente chiusi al pubblico), e nello specifico presso il Museo di Roma di Palazzo Braschi, il Palazzo Chigi in Ariccia, il Complesso di Sant’Ivo alla Sapienza, i Musei Capitolini, la Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini, i Musei Vaticani, l’Oratorio dei Filippini, la Cappella dei Re Magi (Palazzo di Propaganda Fide), Galleria Doria Pamphilj, Palazzo Colonna, Accademia di Belle Arti di Roma, Castel Sant’Angelo.

 

Barocco a Roma. La meraviglia delle arti

Roma, Fondazione Roma Museo – Palazzo Cipolla (Via del Corso 320)

Dal 1 aprile al 26 luglio 2015

 

Orari

Lunedì ore 15.00-20.00

Dal martedì al giovedì e domenica ore 10.00-20.00

Venerdì e sabato ore 10.00-21.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)

 

Informazioni e prenotazioni

tel. 06/22761260

www.mostrabaroccoroma.it

www.fondazioneromamuseo.it

 

 

 

 

 

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com