Quelli che pedalano: tutto il bello del ciclismo

0
5

[oblo_image id=”1″] Il ciclismo è più di uno sport. Sa arrivare come nessun altro alla gente, tra la gente. Sa trasformare anche la situazione più banale trasformandola in un piccolo affresco distribuendo emozioni irripetibili. Musica di pioggia sul porfido bagnato, afa claustrofobica da gruppo compatto in tappe pianeggianti d’agosto, solitudine da uomo in fuga. Sensazioni figlie di una passione difficile da spiegare, impossibile da sciogliere. La bicicletta diventa un’inseparabile compagna di viaggio che fa scoprire il piacere della fatica, che spinge a percorrere decine di chilometri per trovare il coraggio di sfidare una montagna rimanendo incantati dalla salita più ripida. A raccontarci l’anima più genuina del ciclismo arriva il libro di Davide Cassani, A quelli che pedalano. Un vademecum imperdibile per tutti gli amanti delle due ruote ma adatto anche ai neofiti. Indicazioni tecniche per migliorare le sedute d’allenamento attraverso tabelle di preparazione mirate ma soprattutto attenzione a coltivare i valori di uno sport tradizionale, popolare, dal gusto romantico. Così forte e ancorato da poter vantare milioni di praticanti e montagne gremite di spettatori nonostante scandali, doping e tradimenti. Tutto raccontato con lo stile inconfondibile di un ex apprezzato dal gruppo per la sua correttezza in corsa diventato ora apprezzato cronista televisivo. Puntuale come una guida, appassionante come un romanzo. Quello fatto da uomini e biciclette: nati per stare insieme.

Titolo: Quelli che pedalano
Autore: Davide Cassani
Editore: Mondadori