domenica, Gennaio 17, 2021
Home Cultura Passione Reporter. In memoria dei giornalisti uccisi

Passione Reporter. In memoria dei giornalisti uccisi

[oblo_image id=”1″]Si terrà a Riccione dal 18 al 20 giugno il Premio Ilaria Alpi, in ricordo della giornalista della Rai e del suo cameraman Miran Hrovatin uccisi in Somalia mentre indagavano sulle tracce dei rifiuti tossici nella quale era coinvolta anche la Cooperazione Internazionale. Ed è proprio alla giornalista e a tutti i reporter che hanno trovato la morte mentre cercavano la verità che si ispira il libro del giornalista Daniele Biacchessi, vicecaporedattore di Radio24- Il Sole 24ore. Il libro dal titolo “Passione Reporter” edito da Chiarelettere che sarà presentato il 18 giugno a Riccione, tratta le vicende di Antonio Russo ucciso in Georgia, la Cutuli in Afghanistan, Baldoni a Baghdad, Ciriello a Ramallah. Reporter oltre frontiera, alla continua ricerca delle terribili verità celate da guerre senza fine e intere manipolazioni della notizia stessa. Tutte le info sul sito www.ilariaalpi.it.

Le date della presentazione di Passione Reporter:
18 giugno, ore 19,15, Riccione, premio Ilaria Alpi, spettacolo in versione solista
26 giugno, ore 21, Vicenza, Libreria Mondadori, presentazione
27 giugno, ore 21,30, Castello di Ivrea, prima nazionale spettacolo con Marino e Sandro Severini dei Gang
22 agosto, ore 16, Castione della Presolana, presentazione
17 ottobre, ore 11, Benevento, auditorium Giovanni Paolo II, presentazione
6 novembre, ore 21, Corato, Presidio del libro, presentazione

Daniele Biacchessi, giornalista e scrittore è vicecaporedattore di Radio24- Il Sole 24ore. Premio Cronista 2004 e 2005 per il programma “Giallo e nero”. Premio Raffaele Ciriello 2009. Collabora con il mensile “Mucchio Selvaggio”. Dal 1975, ha lavorato e collaborato con numerose testate: Radio Rai (Noi in Lombardia, Domenica con noi, Blue note), Radio Popolare, Radio Regione, Radio Lombardia, Telemilano 2, Telenova, Rete A, Antenna3, Unità, Avvenimenti, Europeo. E’ stato direttore della sede mlanese, inviato e cronista parlamentare di Italia Radio dal 1988 al 1999. Ha pubblicato diciotto libri d’inchiesta. “La fabbrica dei profumi” (Baldini&Castoldi,1995), “Fausto e Iaio” (Baldini&Castoldi, 1996), “Il caso Sofri” (Editori Riuniti, 1998), “L’ambiente negato” (Editori Riuniti,1999), “10,25 cronaca di una strage” (Gamberetti, 2000), “Il delitto D’Antona” (Mursia, 2001), “Un attimo..vent’anni” (Pendragon, 2001), “Ombre nere” (Mursia, 2002), “Punto Condor. Ustica, il processo” (Pendragon,2002), “L’ultima bicicletta, il delitto Biagi” (Mursia, 2003), “Cile 11 settembre 1973” (Franco Angeli, 2003), “Vie di fuga. Storie di clandestini e latitanti” (Mursia 2004), “Roberto Franceschi: processo di polizia” (Baldini Castoldi Dalai,2004), “Walter Tobagi. Morte di un giornalista.” (Baldini Castoldi Dalai, 2005), “Una stella a cinque punte. Le inchieste D’Antona e Biagi” (Baldini Castoldi Dalai, 2007), “Il paese della vergogna” (Chiare Lettere, 2007), “Fausto e Iaio, trent’anni dopo” (Costa&Nolan, 2008), “Passione reporter” (Chiarelettere, 2009). Daniele Biacchessi é autore, regista e interprete di teatro narrativo civile. “La storia e la memoria” (2004) , “Fausto e Iaio, la speranza muore a 18 anni” (2005), “La Fabbrica dei profumi. Il racconto di Seveso” (2006), “Storie d’Italia. I diari” (2006), “Punto zero, frammenti di underground americano” (2008), con il sassofonista Michele Fusiello. “Roberto Franceschi. Processo di polizia” (2005), “Quel giorno a Cinisi. Storia di Peppino Impastato” (2006), con il pianista Gaetano Liguori. “Il paese della vergogna” con Marino e Sandro Severini dei Gang, “I ventitré giorni della città di Alba” (2007) e “Il sogno e la ragione. Storie del ’68”, con Gaetano Liguori e Michele Fusiello, sono gli spettacoli della stagione 2008 – 2009. In forma di solo reading, ha scritto “Luigi Tenco, morte di un cantautore”.

Most Popular

Recent Comments