lunedì, Gennaio 18, 2021
Home Viaggi Nebraska-Kansas, un natale lungo 93 anni

Nebraska-Kansas, un natale lungo 93 anni

Era il 1914, quasi un secolo fa, quando una classica cartolina natalizia fu spedita per augurare un buon Natale ad una parente lontana. La data esatta era il 23 dicembre dell’anno 1914 e la destinataria era Ethel Martin di Oberlin, località del Kansas. A scrivere tutto ciò rigorosamente in bella calligrafia fu una sua lontana cugina del Nebraska, separatasi nella vita ma memore dei legami familiari.

Purtroppo la vita sembra essere più veloce del servizio postale Usa e rimane un mistero come e dove questo Babbo Natale disegnato un secolo fa abbia trascorso gran parte del tempo senza che a nessuno impiegato postale venisse ormai l’idea di buttarlo via.

Proprio come in una scena di “Ritorno al futuro” un solerte impiegato del locale ufficio postale si è fatto carico di questo longevo biglietto augurale ritrovato non si sa come ma conservatosi in perfette condizioni, e dopo averlo avvolto in un nuova busta, quelle attualmente d’obbligo per quanto concerne le nuove regole del servizio postale statunitense, ha provveduto alla consegna.

Purtroppo le protagoniste originali di questa corrispondenza non ci sono più e non hanno potuto assistere a tutto ciò.

A meravigliarsi quindi è stata l’incredula nipote di Ethel, Bernice Martin che con stupore e malinconia ha ricevuto e aperto questi auguri smarriti nelle sabbie del tempo.

Forse per raggiungere il Kansas visti questi tempi di consegna, ci vorrebbero davvero le scarpe fatate indossate da Dorothy nel Mago di Oz, battere tre volte i tacchi…

Most Popular

Recent Comments