Musica in ricordo di Pavarotti e per l’Abruzzo

0
4

[oblo_image id=”1″]Una grande serata nel ricordo di Luciano Pavarotti e a sostegno dell’attività caritativa dei Frati Cappuccini de L’Aquila. Si svolgerà il 21 maggio prossimo nella Chiesa di San Marco a Milano “Un concerto per ricordare”, evento musicale promosso dall’Associazione Culturale Ad Majora presieduta da Gennaro de Concilio. L’Orchestra Filarmonia Veneta e il Coro Lirico Veneto diretti dal Maestro Francesco Rosa eseguiranno la Messa da Requiem, la grande partitura sacra che Verdi ormai anziano dedicò all’amico Alessandro Manzoni dirigendola per la prima volta proprio nella splendida chiesa milanese il 21 maggio 1874.

Un cast di solisti di eccezione eseguirà le prime parti: Francesco Ellero D’Artegna (basso), Olga Romanko (soprano), Andrea Cesare Coronella (tenore) e Gabriella Colecchia (mezzosoprano). Si tratta di artisti relativamente giovani ma già affermati che hanno tutti cantato taluni in più di un’occasione con Luciano Pavarotti negli ultimi anni della sua lunga e prestigiosa carriera. Un tributo al maestro modenese a quasi due anni dalla sua scomparsa che vede coinvolta direttamente la famiglia Pavarotti: la prima moglie Adua Veroni e la figlia Cristina saranno infatti presenti alla serata milanese, la prima e unica che Milano abbia finora dedicato alla memoria del tenore.

Mentre stavamo completando l’organizzazione di questo evento – sottolinea il Presidente di Ad Majora Gennaro de Concilio abbiamo appreso la terribile notizia del terremoto che ha colpito l’Abruzzo. Noi avevamo già deciso di devolvere il ricavato al netto dei costi a due associazioni non profit: Amref e Opera San Francesco per i poveri di Milano. Con grande sensibilità e generosità esse hanno subito condiviso la nostra richiesta di indirizzare i fondi raccolti all’emergenza Abruzzo. Le risorse – ha precisato De Concilio – saranno canalizzate tramite la Curia Generale Cappuccina di Roma al convento di Santa Chiara a L’Aquila che le utilizzerà per lavori urgenti di ripristino delle strutture di assistenza per i bisognosi. Con questo intervento aiuteremo i frati che sono rimasti coraggiosamente tra la loro gente a proseguire la loro opera caritativa in un momento di particolare e drammatico bisogno per le popolazioni

Canale Italia – ha dichiarato Lucio Garbo, Presidente e fondatore dell’emittente televisiva nazionale – ha deciso di dare il suo contributo realizzando una trasmissione straordinaria che prevederà la ripresa integrale del concerto e contributi di artisti e amici di Luciano Pavarotti in sua memoria. Ci è parso giusto onorare così uno dei più grandi artisti italiani di tutti i tempi su un’emittente che dalla sua fondazione è particolarmente attenta alla musica tradizionale italiana e a quella lirica in particolare”. Il pacchetto prevede una campagna di lancio della serata tramite spot finalizzata alla vendita dei biglietti e un promo della trasmissione di cui sarà comunicata quanto prima la data di prima emissione.”

La serata è patrocinata oltre che dal Comune di Milano dalla Siae (Società Italia Autori ed Editori), dal Club Santa Chiara – Associazione Nazionale della Comunicazione, da Manageritalia Milano, dal Comando generale dell’Arma dei Carabinieri. L’evento ha ottenuto il plauso e il sostegno fra gli altri del Presidente della Repubblica e dei presidenti del Senato e della Camera.

I biglietti sono in vendita alla Fnac di Via Torino 45 e presso il circuito Vivaticket www.vivaticket.it, tel 899 666 805 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e sabato dalle 8 alle 13). Informazioni e prenotazioni al num. 346 3285497. Sarà presto attivo un sito www.unconcertopericordare.it realizzato e gestito gratuitamente da Zeppelin Group.

  • Il 21 maggio il Requiem di Verdi nella Chiesa di San Marco a Milano dove fu eseguito la prima volta 135 anni fa
  • Quattro solisti allievi del grande tenore accompagnati dall’Orchestra Filarmonia Veneta e dal Coro Lirico Veneto 
  • Il ricavato della serata sarà devoluto tramite la Curia Generale Cappuccina ai frati francescani del convento di Santa Chiara a L’Aquila gravemente danneggiato dal recente sisma
  • Ospiti d’onore dell’evento patrocinato dal Comune di Milano, Adua Veroni e Cristina Pavarotti 
  •  “Un Concerto per Ricordare” sarà messo in onda integralmente su Canale Italia in prima serata