Musica Immagini Parole all’Auditorium Vallisa

0
4

[oblo_image id=”1″]La fusione della musica, del cinema e della letteratura per un’unica grande opera rappresentativa di uno spaccato temporale d’ampio respiro, ovvero offrire un’ampia visione dell’arte. E’ questo lo spirito con cui è stata organizzata la Rassegna Musica Immagini Parole che si terrà, con un esclusivo doppio appuntamento, nei giorni 21 e 25 aprile presso l’Auditorium Vallisa in Piazza del Ferrarese 4 a Bari. L’iniziativa è stata organizzata in occasione dell’XI edizione della Settimana della Cultura, dall’Associazione Culturale Research Press – Centro Studi Franz Lizst, sotto la direzione artistica della Prof. Giovanna Valente, in collaborazione con l’Associazione Vallisa e sotto il patrocinio del Ministero per i Beni Culturali.

Martedì 21 aprile (ore 20:30) sarà rappresentata l’inedita opera Dante, Liszt e gli albori della cinematografia italiana con la regia di Mario Angiolelli. Uno spettacolo multimediale, sonorizzazione dal vivo del film L’Inferno di Giuseppe De Liguoro, primo film a ottenere l’iscrizione nel Pubblico registro delle opere protette, che mutua dall’idea originaria di Franz Liszt. In scena due pianoforti suonati dai Maestri Giovanna Valente e Mario Angiolelli, il coro femminile diretto da Bepi Speranza e la voce recitante di Giuseppe Aceto, il tutto supportato dai live electronics di Ivan Piepoli.
Biglietto intero €7,00; studenti sotto i 18 anni – ingresso gratuito.

Sabato 25 aprile (ore 20:30) Diva in jazz. Un omaggio alle dive del cinema americano ed ai grandi successi musicali che ne hanno accompagnato i films di cui erano protagoniste, attraverso pezzi legati a filo doppio al jazz. Una passeggiata musicale, mano nella mano con le dive del cinema hollywoodiano, tesa a ricreare le atmosfere, le suggestioni tipiche dei films, arricchite dal fervore improvvisativo jazzistico. Il combo è formato dalla vocalist Ebe Guerra, Maurizio Patarino alla chitarra, Bruno Montrone al pianoforte, Luca Manzari al contrabbasso e Alessandro Campobasso alla batteria.
Biglietto intero €10,00; Biglietto ridotto €7,00 (studenti sotto i 18 anni).

I biglietti saranno disponibili dal 10 aprile presso i seguenti punti vendita:
Centro Musica Bari, C.so Vittorio Emanuele 165/C (080 5211777);
Il Pentagramma, Via Maranelli, 9 – Bari (080 5022002);
Florestano Libreria, Via Di Tullio 30 – Bari (080 5428026).