Laura De Santi: reminiscenze e archetipi della Gran Madre a Milano

0
8

[oblo_image id=”1″]
Laura De Santi, giovanescultrice toscana, racconta in venti opere di varie

dimensionil’intensità e al contempo  la fragilità dei sogni, dei pensieri edei

sentimenti degli uomini, che diventano ancora più significativi quandoquegli

uomini sono in realtà donne. 


Organizzata da Arte Ipse Dixit,la mostra è stata resa possibile grazie al

patrocinio e al sostegno della GranLoggia d’Italia, che desidera così

palesare

anche al grande pubblico unruolo di promotrice di eventi culturali, come ad

esempio già ben evidenziato dainnumerevoli convegni ed incontri, anche a

livello internazionale e dalla partecipazione- ormai al terzo anno – alla Fiera

del Libro di Torino. Questa istituzione dasempre lavora per poter

promuovere

quel percorso di conoscenza che permettaall’individuo una crescita e una

maggiore consapevolezza di se stesso.