martedì, Gennaio 19, 2021
Home Spettacolo Cinema La mitica A-Team arriva sul grande schermo

La mitica A-Team arriva sul grande schermo

La ventata nostalgica, che si sta annusando negli ultimi anni ad Hollywood, non si è ancora conclusa e dopo il grande successo dei films blockbusters Charlie’s Angels, Starsky&Hutch e Transformers, infatti, arriverà sul grande schermo anche l’A-team, la serie televisiva statunitense che fu trasmessa più volte negli anni ’80 anche in Italia. Nel corso di una recente intervista lo stesso Stephen J. Cannell, il creatore del fortunato serial tv, ha confermato l’entrata in lavorazione del progetto.

Dalle prime indiscrezioni è emerso che verranno apportate alcune modifiche alla trama originale del telefilm, al fine di attualizzarla per un nuovo pubblico. Il gruppo dell’A-Team, infatti, sarà formato da ex-combattenti della guerra in Iraq, invece che della guerra del Vietnam. Inoltre l’azione, che era il punto centrale del telefilm, verrà modernizzata attraverso una massiccia introduzione di arti marziali e di tecnologia avanzata, per dare vita ad una pellicola dal budget elevato ed estremamente cinematografico, sulla scia dei nuovi film d’azione. Per quanto riguarda la comicità e l’ironia, che facevano da base alle rocambolesche vicende del commando A-Team, saranno ridotte per dare al film un’impronta più sostenuta.

Il cast è ancora in fase di lavorazione, ma dalle prime indiscrezioni pare che il ruolo del Colonnello John “Hannibal” Smith sarà affidato a Mel Gibson, il ruolo del Tenente Templeton “Faccia da Sberle” Peck all’eroe de La Mummia Brendan Fraser e a Jim Carrey sarà affidato il ruolo di H.M. Murdock. Stephen J. Cannell ha dichiarato, inoltre, che anche Mr. T avrà una parte rilevante nella pellicola, come avverrà agli attori Dirk Benedict (Sberla) e Dwight Schultz (Murdock), ai quali sarà affidato un piccolo cameo.

Most Popular

Recent Comments