Pubblicato il: 8 Ottobre 2015

La Conserva della Neve: mostra florovivaistica a Villa Borghese

installazione artistica con pianoforte e api

installazione artistica con pianoforte e api

Nel weekend fra il 18 e il 20 settembre, presso il Parco dei Daini di Villa Borghese, si è svolta per la tredicesima volta “La Conserva della Neve”, una mostra-mercato florovivaistica comprendente circa 120 espositori provenienti da tutto il mondo. Oltre ai classici stand, però, la manifestazione offrirà ai propri visitatori anche la possibilità di partecipare a degli eventi collaterali, come le visite guidate ai giardini segreti di Villa Borghese (pagando 2 euro in più rispetto al costo intero del biglietto di 6 euro), la presentazione di libri incentrati sul mondo vegetale, conferenze con esperti del settore, nonché l’installazione di arte contemporanea “Music for the Queen”. Si tratta di un progetto creato dall’artista del suono Alessandro Librio, costituito da una tenda trasparente al di sotto della quale un pianoforte viene sollecitato dalle api (posizionando l’arnia con circa 70/100.000 esemplari all’interno dello strumento musicale) in modo da emettere un suono continuo e omogeneo. Dentro alla tenda in tulle sono state posizionate anche delle piante mellifere, in modo da permettere alle api di continuare a svolgere normalmente la loro attività.
La mattina di sabato 19, poi, è stato presentato in anteprima un nuovo genere di rosa alla presenza di una madrina d’eccezione: la regista e scrittrice romana Cristina Comencini, affezionata al parco di Villa Borghese, e impegnata a seguire a livello sociale le questioni femminili.
“La Conserva della Neve” è organizzata da un’associazione no profit omonima che vuole far conoscere al pubblico nuove forme di arte e architettura del passaggio, diffondendo allo stesso tempo il concetto di biofilia e biodiversità vegetale. Grazie alle sue iniziative sono stati aperti in Italia nuovi vivai specializzati, sono state supportate altre associazioni internazionali che operano nei Paesi in via di sviluppo e costituite delle fondazioni scientifiche per la salvaguardia della biodiversità vegetale di alcune specie italiane. Per maggiori informazioni, visitare il sito ufficiale www.laconservadellaneve.it.

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com