Juve e Toro: un derby speciale per combattere la Sla

0
8

[oblo_image id=”1″] “SLAncio di vita” ecco il Derby della Mole tra Juventus e Torino che si svolgera’ mercoledi’ 23 marzo 2011 fortemente voluta dalla Fondazione Vialli e Mauro, dai due Presidenti, Andrea Agnelli e Urbano Cairo, da Michele Riva (sofferente di SLA) e dalla Citta’ di Torino. Michele, 51 anni e vecchio cuore granata, si e’ da sempre battuto con tenacia per coronare il suo sogno di vedere i campioni bianconeri e granata nuovamente in campo per sfidarsi in epocali battaglie come nella vecchia tradizione, uniti dal comune denominatore della solidarieta’ per sconfiggere il male! Nasce cosi’ questo insolito ma affascinante derby il cui ricavato andra’ a finanziare uno dei progetti di ricerca sulla SLA  presentato in occasione del Bando AriSLA 2010 e ritenuto tra i piuì’ promettenti da una commissione scientifica internazione di 40 esperti. Il progetto di chiama EPOSS e richiede un finanziamento di 223.000 euro, cifra sicuramente non irraggiungibile. Il fischio d’inizio sara’ dato alle h 20.45 da Roberto Rosetti e tra i campioni bianconeri potremo ammirare giocare insieme alcuni tra Gianluca Vialli, Pavel Nedved, Stefano Tacconi e Paolo Montero capitanati da Marcello Lippi, mentre tra i granata troviamo Leo Junior, Ciccio Graziani, Claudio Sala e Martin Vasquez guidati da Emiliano Mondonico. E naturalmente molti altri…un elenco veramente lungo! Ma la serata non sara’ soltanto l’esibizione calcistica, come detto sara’ una vera e propria kermesse ricca di esibizioni, tornei e musica: si iniziera’ alle 18.30 quando atterreranno sul capo i paracadutisci della Sky School Project e proseguira’ con un concerto di musica italiana che vedra’ salire sul palco grandi artisti tra cui Rom e altri nomi importanti del panorama musicale. Faranno il loro ingresso anche gli artisti del Circo Flirt  che accoglieranno i partecipanti con coreografie, e numemusica dal vivo dando inizio alla serata con una spettacolare cerimonia di apertura per poi lasciare il rettangolo di gioco per riprenderlo ad intervalli con spettacoli misti e l’animazione sara’ ottimamente coordinata da Radio Deejay che scendera’ in campo con Andrea e Michele, e Niki.Tra il primo ed il secondo tempo si disputera’ la finalissima di TIRO AL RIGORE, torneo a cui hanno gia’ aderito diverse scuole medie e superiori cittadine. E naturalmente non poteva mancare il gran finale coordinato da uno spettacolo pirotecnico che salutera’ la manifestazione con l’augurio di aver raggiunto il proprio obiettivo.