Italvolley tutta d’oro: splendido bis agli Europei

0
3

[oblo_image id=”1″] Imbattibili. Un aggettivo che nello sport si usa con parsimonia un pò per non cadere nella retorica, un pò per scaramanzia, ma che può essere usato senza timori per l’Italvolley femminile guidata da Massimo Barbolini. 8 vittorie in 8 partite, 24 set vinti e appena 3 concessi sono valsi la medaglia d’oro agli Europei disputati in Polonia. Ma al di là dei numeri ad apparire impressionante è stata la superiorità del nostro sestetto capace di annichlire in finale la temibile Olanda con un eloquente 3-0 (25-16, 25-19, 25-20). Un gruppo così solido mentalmente da permettersi un piccolo passaggio a vuoto, come è avvenuto nel secondo parziale, e ricchissimo dal punto di vista tecnico con Eleonora Lo Bianco impareggiabile direttrice d’orchestra nel suggerire per le implacabili Aguero, Gioli e Piccinini. Un successo straordinario che conferma le azzurre sul tetto continentale dove erano già salite due anni fa e che lenisce la delusione per le Olimpiadi dove problemi fuori dal campo (caso Aguero-Cuba) hanno negato una medaglia ampiamente alla portata. Ma con un gruppo del genere, non si può che pensare in grande. In fondo, ai Giochi di Londra mancano appena tre anni. Intanto per ora è bello studiare le avversarie guardando tutte dall’alto in basso.