martedì, Gennaio 19, 2021
Home Cultura Informatici senza Frontiere (ISF) a Codemotion Roma

Informatici senza Frontiere (ISF) a Codemotion Roma

[oblo_image id=”1″] 36 ore non stop di tecnologia attendono i partecipanti al Codemotion. Più di 100 talk tecnici, un hackathon, 10 workshop, laboratori per bambini, meet up per le community e tanto altro! Sono attesi più di 3700 partecipanti fra sviluppatori software, maker, studenti e appassionati della programmazione.  Nei due giorni di conferenza ci saranno 14 parallele tematiche dove si parlerà di: web, Big Data, maker, sviluppo Gaming, Mobile, Enterprise, Javascript, Cloud, Linguaggi, Metodi, Opensource, Innovazione e OpenSource. Ci sarà anche spazio per interventi meno tecnici rivolti alle esperienze di vita degli sviluppatori. Alcuni degli sponsor confermati sono: Oracle, Microsoft, PayPal, Google, Blackberry e Intel. Ci saranno ospiti da Facebook, Google, SoundCloud ma anche tanti relatori riconosciuti come veri e propri guru esperti in tecnologie specifiche. Startup in Action, l’iniziativa dove verranno premiate 10 startup, sarà l’occasione per fare il punto sul scena dell’innovazione romana ponendo l’accento sull’importanza della tecnologia come cuore del cambiamento

 

Il Codemotion si apre il 21 marzo con un aperitivo all’insegna dell’innovazione. Verrà infatti organizzato un incontro in cui gli Amministratori Delegati di Microsoft e Officine Arduino converseranno con Riccardo Luna su temi legati all’innovazione.  Durante l’opening sarà presentata la Maker Faire Rome di ottobre, il grande evento mondiale dedicato all’inventiva, alla creatività e all’intraprendenza, per famiglie e amanti del “fai da te” tecnologico.

 

ISF come membro della Community di Codemotion 2013 curerà uno specifico meet-up dal titolo “Informatici Senza Frontiere: abbattiamo il digital divide (dalla porta di casa all’equatore)”  che si svolgerà venerdì  22 marzo ore 18.30-20.30

 

Il Meet-up sarà dedicato alla presentazione di Informatici senza Frontiere, la più grande associazione di volontariato informatico italiana, e la demo interattiva di alcuni software Open Source sviluppati per il supporto sanitario-logistico (Open Hospital) e per il supporto ai disabili (ISA-I speak Again). Alcuni rappresentanti di Informatici senza Frontiere Lazio Giorgio Capuani, Anna Giannetti, Piero Giordani risponderanno a tutte le domande e racconteranno storie di ordinario abbattimento del digital divide illustrando anche gli aspetti tecnici dei software sviluppati.

La partecipazione è gratuita ma occorre registrarsi.

Per ogni informazione  http://rome.codemotionworld.com/  email: mara.marzocchi@codemotion.it

ISF Media Relations Office
mediaoffice@informaticisenzafrontiere.org

Most Popular

Recent Comments