Il PianoPianoForte di Costantini nella Top music

0
4

[oblo_image id=”1″]Un “Yes, we can” anche nella musica italiana? Un progetto italiano di musica strumentale elettronica, completamente indipendente ed autoprodotto (senza alcuna casa discografica alle spalle) è stato per più di un mese ai vertici delle classifiche di musica digitale di mezzo mondo, dagli Usa all’Inghilterra, a mezza Europa. L’esempio di una piccola grande rivoluzione per i tanti che ambiscono a farsi notare con la propria musica.

Raccogliendo in un album brani inediti per pianoforte – da lui composti nell’arco di oltre venti anni di attività – Giorgio Costantini ha pubblicato “PianoPianoForte” e, fin dal primo momento, ha “puntato” sulla distribuzione on web – tramite iTunes, Myspace, CDBaby, Yourindiecd e decine di altri music store digitali – rinunciando da subito alle lunghe (e molte volte inutili) trafile per un contratto con una “major” discografica.

[oblo_image id=”2″]Nelle ultime settimane, la pagina “Myspace” di “PianoPianoForte” è arrivata al primo posto nella “Myspace Top Artist Chart” in Inghilterra; è rimasta tra i primi dieci posti per 11 settimane; ha raggiunto il primo posto nelle “Top Myspace Charts” italiane e il quinto nelle “Charts” americane (“myspace” è il più famoso “social network” al mondo, con 255 milioni di iscritti e decine di milioni di artisti di tutto il mondo). Il podcast dedicato al disco su iTunes è stato il podcast di piano più “scaricato” in Francia, Inghilterra, Germania, Italia, Spagna, Belgio e Olanda (fonte I-Tunes). Buono anche il riscontro di vendite online degli spartiti.

I pubblicitari americani non si sono fatti “scappare l’occasione”: così alcuni dei brani del progetto sono finiti negli spot di famose e ricercate marche; anche in Italia, una delle musiche è stata utilizzata per uno spot tv del quotidiano economico “Il Sole 24 ore”.

Tante sono state le recensioni e i commenti entusiasti sul progetto: tra gli altri, la compositrice Suzanne Ciani, candidata 5 volte ai “Grammy Awards”; Kathy Parsons (“Solo Piano Publications review”); Marie Michaels (“Music Beyond Words Radio”); Virginia Tamayo (“Amazings Sounds”) e Philo C. (“Radio En el aire”).

Ed ora, all’annuncio della pubblicazione della nuova versione dell’album, rimasterizzata, dal titolo “PianoPianoForte-remastered”, una delle musiche tratte dal disco, “Elegia”, è entrata ai primi posti delle classifiche italiane di “iTunes Singoli”.

Pubblicato con dei nuovi brani e con una nuova copertina, “PianoPianoForte – remastered” è stato interamente remixato sulla scia del successo avuto su myspace: la re-masterizzazione è stato realizzata presso gli studi “Sterling Sound” di New York da Will QuinnelI (ingegnere del suono di Amy Winehouse, Rihanna, Nelly Furtado, per fare dei nomi).

La musica di un artista non può e non deve avere altri padroni che l’autore. Questo, oggi con internet, è finalmente possibile…”, commenta così Costantini il suo progetto.