Il giuoco delle parti: Gleijeses marito tradito!

0
6

[oblo_image id=”1″]Nuovamente “Pirandello”, con il Giuoco delle parti, per il teatro Carcano di Milano. Questa volta è messo in scena dal talento di Geppy Gleijeses nel ruolo del marito tradito e imperturbabile Leone Gala e da Marianella Bargilli in quello della moglie Silia, e nella realtà novella consorte dell’attore partenopeo.

Come è tipico dei racconti di Pirandello, la sinossi vuole scavare nelle contraddizioni di situazioni di tutti i giorni, giocando ancora una volta sulla contrapposizione tra principio di realtà e principio di verità.

Leone e Silia sono separati da tre anni, ma, forse per salvare le apparenze, o forse per non dare soddisfazione alla moglie, nell’ostentazione del suo dolore, Leone ha deciso di mantenere un atteggiamento civile e tollerante nei confronti di Silia, che ha allacciato una relazione con Guido Venanzi, giovane e tenebroso amante, interpretato da Leandro Amato.

[oblo_image id=”2″]Silia è però molto infastidita dal comportamento dell’ex marito al punto da desiderarne la morte, così da potersi finalmente liberare di una condizione indesiderata e vivere senza intralci la sua storia di passione con l’amante. Donna cinica e inquieta, riesce a trovare finalmente l’occasione sperata, in un duello, dove Leone, essendo ancora il legittimo marito, è costretto a battersi per difendere l’onore della consorte.

Ma la mattina del tragico evento il protagonista rifiuta, con stupore dei presenti, di recarsi all’appuntamento, mandando al suo posto l’amante di Silia, che muore.

[oblo_image id=”3″]Sul palco del teatro meneghino, una nota di merito va al grande talento di Gleijeses, vero leone del palcoscenico, che con ammirevole eleganza, sembra fluttuare senza esitazioni, interpretando un convincente e disarmante marito tradito, alla ricerca di un dignitoso e difficile contegno.

Interessante poi la scelta delle scenografie e i colori dei costumi, dal bianco dei vestiti d’epoca di Gleijeses, che contrastano con il rosso accesso indossato da Bargilli, contrapponendo la purezza della lealtà, all’ardore della passione e del sangue versato per il tradimento.

Al Teatro Carcano di Milano da mercoledì 13 a domenica 24 gennaio 2010

Teatro Stabile di Calabria
Geppy Gleijeses
Marianella Bargilli Leandro Amato
IL GIUOCO DELLE PARTI di Luigi Pirandello
Scene Graziano Gregori – Costumi Carla Teti
Luci Luigi Ascione – Musiche Matteo D’Amico, Guido Ruggeri
Progetto e drammaturgia Egisto Marcucci
Regia Elisabetta Courir
Personaggi e interpreti Leone Gala Geppy Gleijeses; Silia Marianella Bargilli; Guido Venanzi, Leandro Amtato;

Il dottor Spiga Antonio Ferrante; Filippo detto Socrate Franco Ravera; Barelli Massimo Cimaglia; Il marchesino Miglioriti Ferruccio Ferrante; Primo signore ubriaco Massimo Cimaglia; Secondo signore ubriaco Francesco Pupa; Terzo signore ubriaco Francesco Sgrò; Clara Giorgia Morese

Durata 2 ore + intervallo
Orari degli spettacoli da martedì a sabato ore 20,30 – domenica ore 15,30
Prezzi dei biglietti poltronissima € 34,00 – balconata € 25,00
Per prenotazioni botteghino del Teatro Carcano 0255181377-0255181362
www.ticketone.it
; www.vivaticket.it; Call center 899.666.805 (servizio a pagamento)

Per scuole e gruppi organizzati Teatro e Viaggi 025466367 – 0255187234
Teatro Carcano – corso di Porta Romana, 63 – 20122 Milano