Il dissenso in Russia… ma se ne parla a Brescia

0
8

[oblo_image id=”1″]Il 26 e il 27 novembre si terrà a Brescia, presso l’Aula Magna “G. Tovini” dell’Università Cattolica, il convegno da nome: “Il dissenso: critica e fine del comunismo”.

L’argomento trattato sarà appunto il dissenso a pochi giorni ormai dalle elezioni parlamentari in Russia. Storici e professori universitari, si interrogheranno sulla critica al regime totalitario che ancora, imperterrito, vige in Russia.

Parte dell’incontro verterà sul concetto di Tamizdat: nome dato a quelle opere di artisti dissidenti che durante il periodo socialista vennero pubblicate all’estero.
E ancora l’analisi dei dissidenti per eccellenza: Sacharov e Solzenicyn, il ritorno del Kgb (ora Fsb) di cui Putin faceva parte e l’evoluzione dei silovki (silovye struktury), ovvero strutture sociali basate sul concetto di forza e violenza esteso ad ogni settore dello stato.

Di seguito il programma.

lunedì 26 novembre ore 9
Il dissenso e il comunismo novecentesco
apertura dei lavori
Fernando Orlandi – I molteplici volti del dissenso nel mondo comunista
Adriano Dell’Asta – L’arte e l’immortalità della vita. Il ruolo della letteratura nella critica del totalitarismo
Wladimir Tolz – I vertici del potere sovietico e il dissenso
Marta Dell’Asta – Il dissenso e il fenomeno del “tamizdat”
Jurij Mal’cev – Il risveglio della coscienza: Sacharov e Solzenicyn
dibattito

lunedì 26 novembre ore 15
Il dissenso e il comunismo novecentesco
Peter Kammerer – Rudolf Bahro: il dissenso comunista nella RDT
Bernardo Cervellera – Il dissenso in Cina
Piero Sinatti – Il dissenso e la “cronaca degli avvenimenti correnti”
Lidija A. Golovkova – Repressione e memoria nel dissenso
Victor Yasmann – L’evoluzione dell’immagine dei “Siloviki” nella Russia contemporanea:
il KGB torna al potere?
dibattito

martedì 27 novembre ore 9
Il dissenso e l’Italia
Pierluigi Colognesi – Dissenso in URSS e mondo cattolico italiano. Un esempio
Valentine Lomellini – Il dissenso dell’Est tra PCI e PSI: una guerra fredda nella sinistra italiana?
Carlo Ripa di Meana – Il dissenso nei paesi comunisti europei e la loro eco italiana dal 1953 alla caduta del muro di Berlino
Paolo Sensini – Il “dissenso” nel movimento della contestazione italiana dal 1968 al 1977