martedì, Gennaio 19, 2021
Home Spettacolo Cinema Herlitzka, l’identità segreta del musicista nel film “Aria”

Herlitzka, l’identità segreta del musicista nel film “Aria”

[oblo_image id=”1″] Arrivato alla suaveneranda età, un anziano musicista affronta la repressione della sua veraidentità sessuale, tenuta nascosta in nome della “normalità”: un uomo disuccesso che per tutta la vita ha represso il suo sentirsi donna. E’ una storiadelicata per un tema complesso quella raccontata dal regista Valerio D’Annunzioalla sua opera prima con “Aria”, conla magnifica interpretazione di Roberto Herlitzka e Galatea Ranzi, e con lacolonna sonora composta da Giovanni Allevi (l’unica da lui firmata per unfilm). “Aria” è in programma giovedì 11 aprile, alle ore 21, a Teatri diVita (via Emilia Ponente 485; info 051.566330 – www.teatridivita.it), perla rassegna “D’amori sconfinati”. Sullo schermo, con Herlitzka e Ranzi, OliviaMagnani, Agnese Nano e Francesco Martino.

Un film intimo e travolgentesull’identità, che ha come protagonista un anziano musicista (magnificamenteinterpretato da Roberto Herlitzka) che alla sua veneranda età affronta la piùgrande frustrazione della sua vita: la repressione della propria identitàsessuale. Infatti Giovanni ha dovuto rinunciare a ciò che sentiva, e cioèessere donna, in nome dei condizionamenti familiari e sociali e della“normalità”, attraversando tutta la vita e tutti i suoi successi con questagrande ferita interiore e una maschera dietro cui nascondersi: il matrimonioborghese. Ma ora questo desiderio torna a farsi vivo prepotentemente…

D’Annunzio, alla sua opera prima,affronta un tema importante attraverso una storia delicata e complessa,sostenuta dall’eccezionale colonna sonora di Giovanni Allevi. Un film intimo, che sceglie la chiave musicale percostruire un vero e proprio concerto di immagini ed emozioni, che ciaccompagnano alla scoperta di questo personaggio di grande intensità psicologicaed emotiva. Un racconto sull’identità, sulla musica, sull’arte come vitaparallela, che rivela un giovane regista di grande sensibilità.

Most Popular

Recent Comments