Fino a settembre Bisceglie svela i suoi tesori

0
4

[oblo_image id=”1″]Da Domenica 18 luglio, la città di Bisceglie, che è inserita nell’Agenzia Territoriale “Puglia Imperiale – Turismo”, riproporrà ai turisti i suoi tesori, il suo patrimonio storico-artistico e turistico-culturale. Riparte infatti il Progetto regionale “Città Aperte I Tesori svelati di Puglia”, reso possibile grazie alla cooperazione fattiva di Regione Puglia, APT Bari, Amministrazione ComunaleAssessorato alle Politiche Turistiche, Pro Loco e diverse realtà associative cittadine.
Tre le proposte dell’Associazione Pro Loco UNPLI di Bisceglie:

Itinerario 1: Arte, fede, architettura e fortificazioni: dal Medioevo al tardo Rinascimento (18 luglio22 agosto 19 settembre);

Itinerario 2: Dalla Controriforma al Barocco: tra committenti, opere, clero e nobiltà (25 luglio 29 agosto 26 settembre);

Itinerario 3: Dal tardo Barocco alla città di fine Ottocento (1 agosto 5 settembre).

Saranno due le fasce orarie in cui poter effettuare la visita guidata: la prima andrà dalle 17:30 alle 19:15 e la seconda dalle 19:15 alle 21:00. Partenza presso il Chiostro di Santa Croce – Via Giulio Frisari, 5.

In particolare l’Itinerario n. 1 proporrà nella prima fascia oraria le seguenti visite: Cattedrale, San Matteo, Sant’Adoeno; mentre nella seconda fascia oraria le visite: Mura, Castello, Torrioni/Bastioni;
L’Itinerario n. 2, nella prima fascia oraria prevede invece la visita delle Chiese: Misericordia, Purgatorio e dei Palazzi: Sciascia, Tafuri, La Notte-Mangilli, Ammazzalorsa; nella seconda fascia oraria Palazzi/Chiese su Via G. Frisari, Via Trento fino a Palazzo Ammazzalorsa;
Infine nell’Itinerario n. 3, nella prima fascia oraria proporrà le visite: Chiesa S. Domenico, S. Luigi, ex convento Santa Croce, Palazzi di Via Tupputi e di Via G. Frisari; nella seconda fascia oraria Palazzo Scorrano, Teatro Garibaldi, Piazza V. Emanuele, P.zza Regina Margherita di Savoia, Corso Umberto (“piazza del pesce”), Rione Misericordia.
Da segnalare che Domenica 18 luglio, in occasione del primo itinerario, ci sarà l’apertura straordinaria del Castello a cura del Centro di Educazione Ambientale “Zona Effe”.
Le visite guidate di “Città Aperte” sono assolutamente gratuite.

Nelle domeniche summenzionate lo Sportello d’Informazione e Accoglienza Turistica Pro Loco resterà aperto dalle 17:30 alle 20:30.
Sabato 31 luglio: “Notte di Poesia al Dolmen” – ore 20:30: lettura di poesie, degustazione di vini locali, intrattenimento musicale per tutta la serata.