Dalla Logitech arriva il mouse senza limiti!

0
6

[oblo_image id=”1″]Da oggi il mouse per computer funziona in modi che nessun dispositivo aveva mai raggiunto: Logitech annuncia la rivoluzionaria tecnologia Logitech® Darkfield Laser Tracking™ che permette di utilizzare il puntatore ovunque e su qualsiasi superficie, anche sul vetro e su un piano lucido. La nuova tecnologia è integrata nei modelli Logitech® Performance Mouse MX™ e Logitech® Anywhere Mouse MX™, full-size il primo e più compatto il secondo, perfetto per il notebook.

Secondo una ricerca condotta da Logitech, il 40% delle persone ha una superficie in vetro nella propria casa; elemento che, insieme alla crescente diffusione del notebook, porta alla conclusione che sempre più individui lavorano su piani diversi, come granito e legno laccato, mettendo a dura prova le capacità di tracciamento dei mouse convenzionali.

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una rapida diffusione dei computer portatili grazie alla grande libertà di movimento che garantiscono. Oggi le persone vogliono collegarsi al proprio mondo digitale sempre e ovunque. Tuttavia, fino questo momento, non è mai esistito un mouse in grado di soddisfare una domanda di flessibilità così elevata“, dichiara Rory Dooley, Senior Vice President and General Manager della Control Devices Business Unit di Logitech. “Con la tecnologia Logitech Darkfield è possibile lavorare senza alcun limite, leggere le ultime notizie appoggiati al ripiano in granito della cucina o consultare un documento sulla scrivania in vetro dell’ufficio; il mouse funziona perfettamente ovunque“.

Pioniere nello sviluppo di mouse per computer sin dagli anni ’80, Logitech ha guidato la maggior parte delle innovazioni nelle tecnologie per dispositivi di puntamento, migliorando costantemente questa interfaccia fra le persone e l’esperienza digitale. Partendo dal tracciamento laser, passando attraverso la rotellina a scorrimento veloce per finire con il ricevitore nano Plug-and-Forget, Logitech ha creato sempre metodi nuovi che hanno permesso di trarre il massimo vantaggio dall’interazione con il computer. L’ultima innovazione è la tecnologia Logitech Darkfield che apre nuove possibilità all’utilizzo del mouse.

Il tradizionale sistema a tracciamento laser si basa sulla capacità del sensore del mouse di rilevare nel dettaglio la composizione della superficie di appoggio. Maggiori sono le irregolarità riscontrate, maggiore è la capacità del sensore di identificare punti di riferimento che gli consentono di calcolare con precisione i movimenti. Nel caso del vetro, invece, la superficie è perfettamente piatta e liscia, e, di conseguenza, un mouse laser standard non riesce a rilevare alcun dettaglio.

Per funzionare sul vetro – che abbia almeno uno spessore di 4 mm – Logitech Darkfield utilizza un sistema di microscopia in campo oscuro che rileva le particelle microscopiche e le micro-abrasioni presenti su questo tipo di piano invece di eseguire il tracciamento dell’area stessa. Il sensore agisce come l’occhio umano quando osserva un cielo notturno limpido: il mouse rileva le aree di vetro più chiare come se si trattasse di uno sfondo scuro disseminato di punti chiari paragonabile alla polvere di stelle. Quindi, il sensore interpreta la posizione dei punti per calcolare con esattezza e precisione il movimento del mouse.

Poiché per le persone è fondamentale avere opzioni di scelta diverse, Logitech ha integrato la nuova tecnologia in due modelli di mouse, uno full-size e uno più compatto ideale per notebook. Entrambi integrano due modalità di scorrimento: iperveloce, che permette di muoversi facilmente attraverso documenti estesi con un semplice spostamento del dito, e click-to-click che consente una maggiore precisione durante la navigazione all’interno di elenchi, raccolte fotografiche e presentazioni.

Il mouse full-size Logitech Performance Mouse MX è stato creato per offrire la massima produttività; il design scolpito segue la forma della mano destra e assicura un perfetto comfort; il sistema di ricarica micro-USB flessibile permette di ricaricare il dispositivo direttamente da computer o da una presa a muro anche quando è in uso. Inoltre, 4 pulsanti personalizzabili possono essere impostati con i controlli più utilizzati, come la funzione zoom e il passaggio da un’applicazione all’altra. Infine, la funzione di scrolling side-to-side sensibile alla forza impressa (basata su software), un primato nei mouse Logitech, facilita la navigazione fra le pagine Web.

Con la forma compatta, Logitech Anywhere Mouse MX può essere utilizzato ovunque e trasportato facilmente grazie alla custodia da viaggio inclusa nella confezione che lo protegge dagli urti. Le linee morbide che lo caratterizzano si adattano perfettamente a qualsiasi mano, mentre i pulsanti Avanti e Indietro comodamente raggiungibili col pollice agevolano la navigazione Web.

Oltre a garantire un perfetto controllo del cursore, i due mouse Logitech integrano l’innovativo Logitech® Unifying, un piccolissimo ricevitore che, grazie alle dimensioni ridotte, può rimanere inserito nel notebook quando ci si muove. Unifying, inoltre, permette di connettere altri cinque dispositivi compatibili, fra cui le tastiere Logitech® Wireless Keyboard K350 e Logitech® wireless Keyboard K340, e i mouse Logitech® Marathon Mouse M705 e Logitech® Wireless Mouse M505.

Logitech Performance Mouse MX è disponibile ad agosto al prezzo suggerito al pubblico di 99,99 € Iva inclusa. Logitech Anywhere Mouse MX è disponibile ad agosto al prezzo suggerito al pubblico di 79,99 € Iva inclusa. Entrambi sono venduti anche attraverso il canale Business di Logitech.

Sito ufficiale Logitech: www.logitech.com