Come suona il caos?: musica con la monnezza!

0
8

[oblo_image id=”1″]“Come Suona il Caos?” – www.comesuonailcaos.it -, il format eco-friendly che ha insegnato agli utenti del web l’arte di fare musica grazie al riciclaggio creativo di oggetti comuni della realtà urbana e industriale, giunge alla conclusione con lo straordinario evento che si terrà a Napoli all’Arenile Reload di Bagnoli il 24 luglio.

Un’intensa giornata di musica, volontariato e sensibilizzazione all’ecosostenibilità, che dal pomeriggio fino a notte inoltrata proporrà momenti di laboratorio, concerti ed azioni pratiche di impegno civile a difesa dell’ambiente. Maestro di cerimonia Maurizio Capone e la sua band dei “BungtBangt” che ospiterà, dalla Jamaica, Max Romeo & Charmax Band per un evento che si preannuncia memorabile.

Il progetto di “Come suona il Caos?” nato nell’ambito della Street Accademy, l’Accademia della Street Culture by TIMtribù (www.streetacademy.it), ha visto il Maestro Capone avviare sul web un laboratorio musicale aperto a tutti sulla musica creativa. Uno spazio che, grazie alla Rete, si è diffuso rapidamente su tutto il territorio nazionale, e non solo, coinvolgendo centinaia di giovani musicisti, professionisti e non.

[oblo_image id=”2″]Dalla Rete alla realtà, nella giornata del 24 luglio all’Arenile Reload (Via Coroglio 14b) a Napoli, con una nutrita rappresentanza di questi giovani “pionieri dell’ecologia musicale”. Il programma vede anche la partecipazione dei piccoli studenti della banda “Bum, Bum Trakk” del Terzo Circolo Didattico di Sant’Antimo che si uniranno in scena nel concerto finale, in programma alle 21.00, con Capone & BungtBangt e con il grande Max Romeo & Charmax Band. Romeo, classe 1944, autore di successi come “Chase the devil”, “Wet Dream”, “Rasta bandwagon” è nativo, come Bob Marley, Marcus Garvey e Burning Spear, della St. Ann’s Bay, da dove, negli anni ‘70, crebbe e si diffuse in tutto il mondo la cosiddetta “Reggae Revolution”, di cui è attualmente tra i maggiori esponenti. Dopo la mezzanotte, la musica prosegue con il DJ Set di Kinky Sound, Mr Pushman, Southboyz Sound.

“Come suona il Caos?” avrà inizio nel pomeriggio, dalle ore 15, quando i volontari di Legambiente, Fondazione Cannavaro Ferrara, Mani Tese, Associazione Piano Terra, Associazione Placido Rizzotto e Ciclofficina Popolare Massimo Troisi, prenderanno parte alla pulizia della spiaggia libera di Bagnoli. Un’azione simbolica, ma molto pratica, che indirizza nel miglior modo possibile tutta l’attività della giornata.

L’evento è stato realizzato dal Ninja LAB di NinjaMarketing.it (www.ninjalab.it) e reso possibile dalla collaborazione del comune di Napoli.