Come avere di più facendo… di meno

0
3

[oblo_image id=”1″] E’ un pò il sogno di tutti: ottenere il massimo riducendo al minimo la fatica. Non sarà semplice, ma ad illuderci che non si tratti di un’utopia arriva il libro Avere di più facendo di meno di Alan Cohen. Il segreto sta nel ribaltare completamente il soggetto dell’obiettivo. Mentre la maggioranza dei testi d’economia si limita a sciorinare inesorabimente formule astruse e leggi impersonali, questo manuale invita a concentrarsi su se stessi. Prima ancora di pensare a come rendersi utili per gli altri, è bene preoccuparsi di soddisfare i propri interessi. Scegliere una strada congeniale è il presupposto necessario per avere successo. Il trucco è tutto qui: impegnarsi in ciò che piace non appare un sacrificio, elude la routine dei lavori tradizionali e ci spinge ad essere sempre creativi nel trovare nuove soluzioni. La serenità interiore paga molto più dell’obbedienza: accettare una posizione scomoda solo per forza d’abitudine risulta assai più snervante. Meglio trovare fin dall’inizio il coraggio per puntare sulle proprie doti. Il libro presenta i significativi esempi di personalità giunte ad insospettabili risultati grazie all’ambizione e all’autostima. Nessun dogma impone la sofferenza come unica possibilità di carriera: meglio adeguare il mondo esterno a se stessi piuttosto che accettare passivamente il contrario.

Titolo: Avere di più facendo di meno
Autore: Alan Cohen
Editore: Il Punto d’incontro
Traduttore: C. Collizzolli