Cinema in movimento: il Piemonte Adotta un Corto

0
3

[oblo_image id=”1″]Il 15 gennaio chiudono le iscrizioni alla terza edizione di SPAZIO PIEMONTE, il concorso che premia i migliori cortometraggi realizzati nel corso del 2009 da filmakers nati o residenti in Piemonte o che hanno scelto la nostra regione come set delle loro opere (info e bando: www.piemontemovie.com).

Fiore all’occhiello di Piemonte Movie/gLocal Film Festival, che dal 4 al 12 marzo 2010 festeggerà la sua decima edizione, il concorso è organizzato in collaborazione con il Torino Film Festival e si inserisce a pieno titolo nel “sistema cinema piemontese”, contribuendo alla scoperta e al sostegno di nuovi talenti dentro e fuori il territorio regionale.

Da quest’anno, l’azione di talent scouting di Piemonte Movie, si rafforza con il lancio di un nuovo progetto: ADOTTA UN CORTO. L’iniziativa, aperta a tutti, nasce dall’idea degli organizzatori di sostenere il cinema dal basso e promuovere forme di mecenatismo culturale attraverso il coinvolgimento di un pubblico attento alle opere degli esordi e sensibile alle difficoltà che i giovani cineasti incontrano nel loro tentativo di affermarsi.

Alla chiusura delle iscrizioni a Spazio Piemonte, Piemonte Movie pubblicizzerà l’elenco dei cortometraggi in concorso, proponendo l’adozione di un’opera con il versamento di un contributo minimo. I sostenitori in cambio riceveranno alcune facilities durante il festival e i loro nominativi saranno inseriti nel programma e nel catalogo di Piemonte Movie 2010, a cui contribuiranno direttamente con la loro donazione (info e progetto Adotta un corto: www.piemontemovie.com)