C’è crisi? il made in italy si affida ai “temporary shop”

0
8

[oblo_image id=”2″]La crisi che sta attraversando l’economia mondiale sta colpendo quasi tutti i settori, tra i quali l’abbigliamento. La redazione di Oblo.it ha incontrato Alessandro Kefalas ideatore fondatore della linea di abbigliamento NAT.THOUGHT (pensiero naturale).

Alessando ci ha spiegato che “Il progetto Natural.Thought nasce da un’idea, alla cui base vi è il rapporto interpretativo del mondo animale da parte dell’uomo. Da sempre l’uomo identifica alcuni animali con le caratteristiche che essi stessi evocano. Tale immagine è spesso il frutto di una lunga convivenza tra esseri umani e mondo animale che ha radici solide nel passato, nelle tradizioni popolari e che, molto spesso, ha un fondo di verità. Per scendere nel concreto, è noto a tutti come il cane evochi la fedeltà, la volpe l’astuzia, il gatto l’opportunismo. Il progetto amplia i consueti confini di questo legame con lo scopo di trasformarlo in linguaggio, esplicito e al tempo stesso codificato, che consenta a chi ne fa uso di esprimersi, di rivelarsi, di interpretare un ruolo, di appartenere ad un gruppo, semplicemente indossando una maglietta.”

[oblo_image id=”1″]La collezione 2009, per far fronte a questo turbolento periodo economico, è stata strutturata intorno all’innovativo concetto del “temporary shop”: un negozio aperto solo tre settimane con capi scontati più del 40% rispetto ai prezzi praticati nei negozi tradizionali. Una sorta di outlet “naturalmente” itinerante che fino al 20 luglio 2009 sarà in via San Domenico 18 a Torino, a fianco del KM 5.

A fianco del negozio temporaneo si è pensato inoltre a serate ed incontri in cui vendere liberi dal tradizionale concetto di “punto vendita” i propri prodotti (consultabili aggiungendosi al gruppo facebook “nat.thought”).

Questa linea è nata nel 2006 dal progetto “Nat.free”, che si basa su un processo di produzione dei capi il più possibile eco-compatibile e rispettoso della natura e dell’ambiente.

[oblo_image id=”3″]La produzione NAT.TOUGHT vanta capi 100% made in Italy (dalla filiera alla cucitura), divisi in due linee: la “linea istituzionale” e la linea “spirit” composta da t-shirt e felpe con sopra rappresentato un animaletto che rappresenta il proprio stato d’animo:si va dalla coccinella, per chi quel giorno si sente “naturally lucky” (naturalmente fortunato) fino al serpente per chi, ad esempio, una sera volesse esprimere la propria natura “naturally tempter” (naturalmente tentatore).

temporary shop Johndoe
via san domenico 18, Torino
orari: mar-mer 11/13.30 – 16/20
gio-ven-sab 11/13.30 16/22.30
www.nat-thought.com 
info@nat-thought.it