Brignano in “Tutto suo padre…e un pò sua madre”, lo show dei record

0
8

[oblo_image id=”1″] Il Capodanno 2013, infatti, sarà all’insegna della romanità con Enrico Brignano mattatore assoluto al Gran Teatro!! Il comico darà il via, con il suo modo ad alto contenuto ironico, al rituale count-down per l’arrivo del nuovo anno. L’invito, sin d’ora, è quello di acquistare i biglietti per trascorrere una serata all’insegna del grande divertimento!!!

Con “TUTTO SUO PADRE… e un pò sua madre”, l’artista romano torna in scena proponendo uno spettacolo teatrale ricco di ricordi, di risate. Un omaggio alla sua famiglia, un pout-pourry di aneddoti nei quali ognuno può riconoscersi. Lo show è impreziosito dalle coreografie del celebre BILL GOODSON.

Uno show con orchestra dal vivo, canzoni originali, un corpo di ballo composta da 10 elementi e con le coreografie di Bill Goodson (che ha curato gli spettacoli di Michael Jackson, Renato Zero, Paula Abdul, Diana Ross, Steve Winwood, Gloria Estefan, e i programmi “Torno sabato” di Giorgio Panariello e “Chiambretti Night”).

Con lucida determinazione e con l’ironia che lo contraddistingue, Brignano mette alla berlina vizi, difetti e pregi delle persone a lui più vicine senza risparmiare nessuno, ma soprattutto se stesso. Lo showman accusa, si difende, punta il dito su questa società che ha fatto diventare tabù parole come serenità e spensieratezza…tuona sarcasticamente contro la vita vissuta in punta di piedi, contro i modi di fare affettati e falsi. Mette l’accento sulla paura di apparire deboli in una società in cui giganteggia l’eroe. Osserva con tenera comprensione lo sforzo che si fa per somigliare alle persone che si amano.

L’evento è presentato a Roma dalla “THE BASE”, da “MF Produzioni” e da “LIVE NATION”.