sabato, Gennaio 16, 2021
Home Viaggi Brasile, fascino e non solo turismo sessuale

Brasile, fascino e non solo turismo sessuale

Tempo di feste, tempo di vacanze….Chiunque sogna di trascorrere le festività natalizie al mare, lontani dal freddo e dalla neve che attanaglia il “belpaese” in questo periodo; e, se si pensa al mare in Dicembre, non si può non pensare al Brasile, 12 mesi d’estate, 12 mesi di mare e sole!

[oblo_image id=”1″]Ma per molti la vacanza in Brasile è esclusivamente una vacanza a scopo sessuale, un luogo dove trovare la prostituzione a buon prezzo, dove poter “comprare” con pochi soldi il corpo di una donna. Purtroppo questo malcostume persiste negli anni e molti reportage televisivi evidenziano la piagadel sesso a pagamento,che trova il suo fulcro nel famosissimo quartiere Copacabana di Rio de Janeiro. Si, è vero, complice anche il cambio favorevole, gli Europei (gli Italiani in testa) “volano” in Brasile alla ricerca di facili avventure sessuali, per una vacanza di sesso sfrenato, ma è anche vero che il Brasile è una nazione affascinante e ricca di altre attrazioni, che spesso vengono messe in secondo piano.

[oblo_image id=”2″]Non basterebbe un mese intero per godersi a pieno le bellezze naturali e non che la terra Brasiliana offre: Rio de Janeiro con la celebre statua del Cristo Redentor, con il Pan di Zucchero, le caratteristiche favelas, le spiagge bianche di Copacabana e Ipanema, con il carnevale più bello al mondo; l’enorme citta di San Paolo, bella quanto caotica; Foz de Iguazù, un paradiso naturale, una continuità di cascate di una bellezza impressionante, le più alte del mondo; e poi, salendo verso nord, la bellezza afro-brasiliana di Salvador de Bahia, con i suoi quartieri caratteristici e la sua musica incessante che si respira nell’aria; poi i chilometri e chilometri di spiagge bianche e mare color smeraldodel nordest, da Natal a Fortaleza, passando per Recife, Sao Luis, PortoSeguro;le dune di Cumbuco, le onde di Jericoara per gli amanti del surf, le bellezze degli abissi marini di Fernando de Noronha, fino ad arrivare all’imponente foresta amazzonica, la più vasta del pianeta.

Il turismo è una delle risorse principali del Brasile, favorito dall’ospitalità e dalla simpatia del popolo Brasiliano, sempre allegroe festoso…sarà l’atmosfera magica, la musica, i 12 mesi d’estate… ma il Brasile ha un fascino indescrivibile! Il Brasile non è solo turismo sessuale…

Most Popular

Recent Comments