Back to Life. Il ritorno dell’icona pop Sandra

0
4

[oblo_image id=”1″]Raffinata ed algida, come le sue origini franco austriache, ritorna in grande stile un’icona degli anni ’80: Sandra. Ma se il nome ancora non vi suscita niente, sicuramente il brano I’ll never be, meglio conosciuto sotto il nome di Maria Magdalena proprio per il suo martellante ritornello, vi ricapulterà in un periodo in cui andava forte la musica dance e la moda ci voleva un po’ tutti vestiti come delle “meringhe”.

Ma gli anni passano ed anche gli stili si adeguano alle nuove tendenze e l’album Back to Life, ascoltato in anteprima per voi ed in uscita domani venerdì 26, è la dimostrazione della grande maturità di questa artista.

Back to Life comprende quattordici tracce dalle sonorità pop e R&B realizzate in buona parte, dopo il divorzio con il marito nonché suo ex produttore Michael Cretu (fondatore degli Enigma), da un team del tutto nuovo e dai nomi risonanti: i fratelli Jens e Tob Gad.

Quest’ultimo, si ricorda soprattutto per aver già collaborato con artisti del calibro di Donna Summer, Beyonce ed Enrique Iglesias e per aver recentemente ottenuto una nomination ai Grammy per il successo di Big Girls Don’t Cry di Fergie.

La voce di Sandra, come sempre, soddisfa quella qualità internazionale e moderna che serve per rendere questo nuovo lavoro adatto alla scena pop contemporanea.

Certamente, uno dei picchi dell’album è un duetto che stupirà non solo i fan ma che farà sbalordire l’intera industria discografica.

La chimica nata fra le due voci tedesche più famose degli anni ‘80, Thomas Anders (la metà dei Modern Talking) e Sandra appunto, hanno portato alla creazione di The Night Is Still Young, un pezzo latino incredibilmente dinamico e lascivo che si preannuncia essere il tormentone dell’estate 2009.

Altro potenziale successo da classifica è Never Before, brano complesso dove gli elementi etnici si intrecciano con l’eclettica voce della cantante.

Infine, non poteva mancare il tocco di Zippy Davids, quello del tormentone “Mambo No. 5” per intenderci che, nella vasta gamma di suoni già presenti nell’intero album, aggiunge anche le sue geniali intuizioni nel brano Put Some 80ies In It.

Ma il contributo più incantevole proviene dalla stessa Sandra che sfodera, a sorpresa, la sua abilità di autrice nella traccia bilingue Tête-à-tête. Un modo per ricordare le sue origini francesi e per provare ancora al pubblico, che da sempre la segue, di essere un’artista completa.

Di seguito la track list di Back to Life:
1. R U Feeling Me
2. Once In A Lifetime
3. In A Heartbeat
4. The Night Is Still Young
5. Just Like Breathing
6. Never Before
7. Alyways On My Mind
8. Behind Those Words
9. What If
10. Say Love
11. Put Some 80ies In It
12. These Moments
13. I want You
14. Tête à Tête