Arriva al cinema la renna Niko, l’ultimo eroe animato della Eagle Pictures

0
5

[oblo_image id=”2″]Il film d’animazione Niko una renna per amico, pur uscendo nelle sale già il 30 Ottobre, riesce nell’intento di far rivivere in anticipo l’atmosfera natalizia a grandi e piccini.

Il protagonista della storia, infatti, è un cucciolo di renna deciso a conoscere il padre che non ha mai potuto incontrare, perché appartenente al gruppo delle Forze Volanti, ossia le renne che trainano la slitta di Babbo Natale per portare i doni ai bambini durante la Notte Santa. Niko alla fine realizzerà il suo sogno, ma si renderà anche conto di essersi creato una immagine idealizzata del genitore e delle renne in grado di volare: esse infatti non si rivelano dei supereroi, ma caratterialmente simili a tutte le altre renne. Il cartone animato, quindi, vuole lanciare anche un messaggio educativo ai piccoli spettatori: l’apparenza, insomma, può risultare ingannevole e differente dalla sostanza dei fatti, facendoci dimenticare a volte ciò che davvero conta nella vita (nel caso di Niko, per esempio, l’affetto dello scoiattolo volante/padre adottivo Julius oltre a quello dimostratogli dal branco e dalla mamma).

Sia per i buoni sentimenti insiti nella trama sia per l’accuratezza dei disegni animati, quindi, l’ultimo lavoro dello studio Cinemaker Oy non ha nulla da invidiare ai colossi americani e soprattutto alla Disney la quale, delegando ormai quasi del tutto il settore dell’animazione alla Pixar, ha fatto perdere ai suoi cartoon natalizi quel senso di magia e poesia che un tempo li permeava, a vantaggio della computer graphic. Naturalmente il budget che ha avuto a disposizione la Cinemaker Oy per realizzare tale pellicola di animazione è molto più limitato di quello che può vantare di solito la DreamWorks, la Blue Sky Studios o, appunto, la Pixar. Ma l’obiettivo della co-produzione finlandese, danese, tedesca e irlandese che ha progettato il film non era quello di entrare in competizione con le altre realtà del mercato, bensì di distinguersi con un prodotto per il cinema divertente, avventuroso, colmo di sogni e soprattutto di qualità. Un traguardo senza dubbio raggiunto, che probabilmente pure gli incassi confermeranno in breve tempo.