A Fiuggi in scena il meglio della musica classica

0
5

Il Teatro Comunale di Fiuggi ospiterà il 29 febbraio alle ore 20 il concerto a quattro mani delle musiche di Schubert. A esibirsi al pianoforte, Monica Leone e Michele Campanella.

[oblo_image id=”1″]Lei, Monica Leone è una giovane concertista che si è esibita in molte e prestigiose sale italiane e ha riscosso consensi in vari Paesi. Vanta un ricco repertorio per orchestra, da Bach a Saint Saëns (del quale ha registrato per la RAI il concerto op. 22). E’ attualmente impegnata nell’integrale delle opere per tastiera di Bach.

Lui, Michele Campanella è pianista di risonanza internazionale ed è considerato uno dei maggiori interpreti di Liszt. Ha al suo attivo l’esecuzione integrale dei concerti di Beethoven, di Mozart e di Brahms per pianoforte, ma è anche un artista versatile: come ad esempio i contemporanei, da Clementi a Busoni. Si è esibito con le principali orchestre europee e americane, collaborando con direttori come Claudio Abbado, Riccardo Muti, Zubin Mehta, Wolfgang Sawallisch ed è stato al fianco di Salvatore Accardo e Rocco Filippini in concerti di musica da camera. Interessanti le sue esibizioni in veste di direttore-solista come quella a Pesaro nell’esecuzione della Petite Messe Solennelle di Rossini.

Il ricavato del concerto di Fiuggi verrà donato all’Associazione “Carlo Donfrancesco”, la cui opera si è occupata anche della ristrutturazione del Day Hospital di Ematologia a Frosinone.

Per info: 0775.856115.