50 artisti per la passione in mostra a Villa Greppi

0
4

E’ la collettiva più importante mai realizzata durante il festival La passione per il delitto: cinquanta artisti, scultori, fotografi, illustratori, si sono misurati con il tema del giallo, del noir, del poliziesco e con gli elementi che da sempre governano le trame dei libri presentati a Villa Greppi. Alcuni di loro arrivano dall’estero – Polonia, Giappone, Taiwan, Gran Bretagna -, molti altri si legano al territorio, selezionati in collaborazione con lo Spazio Libri Laboratorio La Cornice di Cantù (Co).

[oblo_image id=”1″]Gart Kennedy, “Abstract Mechanical Sculptor”, realizza macchine dai movimenti meccanici sorprendenti. Battista Luraschi è artista dalle precisioni geometriche e dai colori primari, mentre Luca Moscatelli incanta con i tratti solenni e ricercati. Gaetano Orazio porta un’emotività forte, tratti sofferti e colori che si compenetrano. Divertenti i giochi di parole e di materiali di Fulvia Monguzzi, mentre Lucia Pescador rimanda all’hard boiled e Yari Miele si confronta con il contrasto luce-ombra. Inquietanti i ritratti di Marco Brenna, imponente il trittico di grandi dimensioni di Umberto Torricelli. Una rivisitazione della figura di Mata Hari è al centro del lavoro di Icio Borghi. L’illustrazione domina i tratti di Ale+Ale, Massimo Caccia, Filippo Brunello, Alice Guazzo, Alessandra Di Leo, Laura Balla, Paola Sala, Stefano Misesti, Beni Chu, Asami Takahashi. Per la prima volta in Italia espone Tsutom Isaji, artista giapponese dalla forte carica figurativa mista a ironia dei soggetti. Keppel lavora tra colore e immagine plastica, mentre Tiziano Motta lavora materie prime naturali come il legno. Le immagini fotografiche portano la firma di Anna Mosca, Fabrizio Galli, Gianluca Bucci, Judit Pòcs, Marina Magri, Marco Besana, Sara Munari.

Al Red’s Hotel di Barzanò saranno inoltre esposte fino al 10 ottobre fotografie di Anna Mosca, Fabrizio Galli e Marina Magri (con preview giovedì 16 settembre), mentre la personale di Judit Pòcs prosegue alla Cascina Costa di Perego, presso l’agriturismo La Costa.

A Villa Greppi dal 26 settembre al 10 ottobre, tra granaio e parco, saranno esposte le opere di Ale+Ale, Alessandra Di Leo, Alice Guazzo, Anna Mauceri, Anna Mosca, Asami Takahashi, Battista Luraschi, Beni Chu, Chiara Giussani, Claudia Camisasca, Cristina Valla, Davide Locatelli, Diego Cinquegrana, Dorella Fallanca, Fabrizio Galli, Filippo Brunello, Fulvia Monguzzi, Gaetano Orazio, Garth Kennedy, Gianluca Bucci, Giuseppe Cordiano, Icio Borghi, Judit Pòcs, Keppel, Laura Balla, Luca Moscatelli, Lucia Pescador, Marcello Tedesco, Marco Besana, Marco Brenna, Marina Magri, Mario Mondo, Massimo Ballabio, Massimo Caccia, Paola Sala, Paolo Gagliardi, Paolo Parente, Paolo Sala, Peppo Peduzzi, Samantha Sirtori, Sara Munari, Sergio Schiavone, Silvano Bricola, Stefano Misesti, Tiziano Motta, Tsutom Isaji, Umberto Torricelli, Valerio Gaeti, Vanni Begio, Yari Miele.

La passione per il delitto
Libri e autori tra giallo e noir
Nona edizione
26 settembre – 10 ottobre 2010
Villa Greppi, Monticello Brianza (Lc)
www.lapassioneperildelitto.it