Pubblicato il: 19 Agosto 2019

Ultimi giorni per visitare Dream, la mostra sul sogno

Manca davvero poco alla chiusura (domenica 25 agosto) della mostra Dream. L’arte incontra i sogni, che ha registrato ben 260.000 visitatori ed è ospitata dallo scorso settembre al Chiostro del Bramante di Roma .

L’esposizione riesce a coniugare perfettamente il concetto di sogno all’arte contemporanea, dal momento che le opere presentate lungo il percorso sono caratterizzate tutte da qualcosa di effimero.

Ogni persona che le guarda, inoltre, può interpretarle in maniera soggettiva, poiché non hanno un significato definito e possono trasmettere varie sensazioni.

Attraverso un’audioguida che viene fornita gratuitamente all’ingresso in biglietteria, è possibile ascoltare 14 celebri attori italiani, che leggono dei testi scritti appositamente per l’evento da Ivan Cotroneo inerenti alle singole installazioni. Non si tratta in realtà di spiegazioni tecniche su di esse, bensì di “racconti” che l’autore ha ideato osservandole con attenzione.

Gli artisti scelti dagli organizzatori della rassegna sono sia italiani che stranieri: un accenno in particolare merita la creazione di Tsuyoshi Tane “LIGHT is TIME”, costituita da una pioggia di fili d’oro che vanno a formare un particolare labirinto in cui perdersi, oppure Heliondimio di Luigi Ontani con il letto che contrappone il sole e la luna sulle rispettive testate.

Per tutte le informazioni su orari e costi dei biglietti, visitare il sito www.chiostrodelbramante.it

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com