Pubblicato il: 17 Aprile 2016

Torino Comics supera tutti i record precedenti e chiude con oltre 55.000 visitatori

Torino Comics 2016La XXII edizione di Torino Comics chiude polverizzando tutti i risultati precedenti. Alle ore 17.00 di domenica 17 aprile sono infatti oltre 55.000 i visitatori – provenienti da tutto il nord-ovest – della manifestazione, contro i 40.000 dell’edizione 2015, registrando un incremento del 37% che segna uno straordinario record. Un dato confermato anche dalla vendita dibiglietti online, oltre 10.000, contro i 6.000 del 2015.

Grandissima affluenza di pubblico per i 3 attori internazionali ospiti quest’anno a Torino: Robert Picardo, uno dei protagonisti della serie tv Star Trek: Voyager, in cui intepretava il Dottore; Kenny Baker, l’attore inglese che vestiva i panni del droide C1-P8 (o R2-D2 nella versione originale) nella saga di Star Wars; Kandyse McClure, che ha interpretato il ruolo della Sottoufficiale Anastasia “Dee” Dualla in 54 episodi della serie più recente di Battlestar Galactica. I 3 attori hanno avuto un momento di incontro con il pubblico sul palco, dopodichè sono stati per due giorni disponibili al proprio stand per firmare autografi e fare foto con i fan.

_MG_7135Si è rivelata vincente la nuova formula dell’area autori, che ha visto ogni fumettista avere un proprio spazio espositivo personalizzato dove poter incontrare i fan per sessioni di disegni. Sono stati presi letteralmente d’assalto gli stand dell’illustratore Paolo Barbieri e del trio Silver-Guido De Maria-Clod, che hanno incontrato i fan di Lupo Alberto, Giumbolo, Sturmtruppen. Grande successo per Ivo Milazzo, creatore di Ken Parker, e per lo spazio Morgan Lost, in cui si potevano incontrare il suo creatore Claudio Chiaverotti e i disegnatori Lola Airaghi e Giovanni Talami. Molto seguiti anche i disegnatori Disney, da Corrado Mastantuono a Marco Gervasio, da Stefano Intini a Valerio Held e Maurizio Amendola.

Grandissimo successo tra i giovanissimi l’area youtuber e videogame. Qui le star del weekend sono stati i Mates, i 4 ragazzi del Network di Tom’s Hardware: St3pny, Anima, SurrealPower e Vegas, seguitissimi sul web con i loro video a tema ludico, con milioni di visualizzazioni ogni mese. Molto seguiti anche gli altri youtuber presenti in fiera: J0k3r, Klaus, Jakidale, LaSabriGamer, Lama Laggante, TolaFra e Sbuci.

_MG_7073Protagonisti indiscussi della fiera sono stati i Cosplayer. Sul palco dell’Oval per due giorni si sono alternate esibizioni, sfilate competitive, karaoke e momenti di animazione grazie all’attività incensante dei ragazzi della Cospa Family, di cui fa parte anche Massimo Barbera, campione mondiale di Cosplay nel 2013 in Giappone.

Il contest del sabato, è stato a tema Villains, ossia tutti quei personaggi “cattivi” tratti da film, serie tv, cartoons, fumetti, anime, manga e videogiochi. Domenica 17 aprile si è invece svolta la classica sfilata competitiva, che premia l’abilità “artigiana” del concorrente, la sua capacità di immedesimarsi nel ruolo scelto e le sue doti interpretative e di simpatia, in una sfida all’ultimo abito per l’assegnazione dei premi. Si sono alternati sul palco oltre 300 cosplayer, in gara per aggiudicarsi il premio per miglior singolo (maschile e femminile), miglior coppia, miglior gruppo, fino al superpremio finale, un viaggio a Disneyworld a Orlando, negli Stati Uniti.

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com