Pubblicato il: 28 Luglio 2016

Tesori e eccellenze del Lago d’Iseo raccontati da 12 influencers

I tesori e le eccellenze del Lago d’Iseo, meta imperdibile del 2016, raccontati da 12 influencers italiani e internazionali di #inLombardia365

Il viaggio 2.0 si svolgerà dal 29 al 31 luglio 2016, dove, per tre giorni, il protagonista assoluto sarà il Lago d’Iseo con il suo territorio circostante, e vedrà il coinvolgimento di 12 “influencers del web” per far conoscere in tempo reale l’unicità di un territorio prezioso e originale, capace di stupire in ogni veduta; un’oasi di pace perfetta per una fuga romantica e un weekend all’insegna del relax, partendo da Milano.

Il gruppo, composto da 12 storyteller provenienti dall’Italia, dalla Scozia, dalla Germania e dalla Polonia, raggiungerà, venerdì 29 luglio, Sarnico per poi visitare la Quadrisfera di Paratico: l’installazione multimediale e innovativa, opera del fisico e divulgatore scientifico, professor Paco Lanciano, che avvolge il visitatore in un’esperienza sensoriale all’interno di una stanza oscurata nella quale vengono proiettati vari filmati sulla storia e cultura locale, moltiplicati all’infinito, grazie ad un sistema di monitor, specchi e luci. Si proseguirà a Provaglio d’Iseo per la visita al Monastero medievale di San Pietro in Lamosa che rientra tra gli 11 siti inclusi nel “Grande Itinerario Culturale Europeo” da cui si gode un impagabile vista panoramica dalla terrazza antistante sulla Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino, a cui si può accedere sia per motivi di studio che per una passeggiata naturalistica. Il centro storico di Iseo accoglierà il gruppo dei viaggiatori 2.0 tra arte, cultura e modernità: il tour partirà con la visita alla mostra fotografica di Wolfgang Volz all’interno del museo dell’Arsenale. L’esposizione ritrae i “paesaggi” dell’artista bulgaro Christo che, proprio al Sebino ha trovato la culla ideale per la creazione del suo ultimo progetto, The Floating Piers: in soli 16 giorni ha attirato oltre 1.200.000 visitatori da tutto il mondo e ha confermato che il territorio del Lago d’Iseo ha tutte le carte in regola per essere una rinomata meta turistica internazionale. Il borgo e il lungolago faranno da testimoni per un aperitivo con “bollicine Franciacorta”, la più conosciuta delle eccellenze enogastronomiche dell’omonimo territorio. Durante la serata i travel blogger parteciperanno al “Sarnico Busker Festival”, manifestazione internazionale che vede la partecipazione di 160 artisti di strada che, proprio in quei giorni, animeranno con 280 performance il centro storico, il lungolago di Sarnico e quello di Paratico godendo della vista del Lago d’Iseo e delle verdi distese delle sue sponde, che affascineranno il pubblico con le esibizioni più estreme e divertenti del mondo.

Sabato 30 luglio il gruppo si sposterà in località Monte di Lovere a bordo di fuoristrada. Gli influencer percorreranno la nuova strada turistico-panoramica – la cui realizzazione è stata finanziata con fondi regionali – che collega Ceratello (frazione di Costa Volpino) a Bossico e regalerà, agli occhi dei partecipanti, un panorama mozzafiato del Lago d’Iseo fino a che non raggiungeranno l’agriturismo in malga, sull’altopiano di Bossico, che li accoglierà per degustare le eccellenze della cucina locale. Percorrendo la strada che, da Solto Collina, scende sulla costa bergamasca, si potranno ammirare le varie anime del lago. Molti i punti panoramici da cui è possibile abbracciare con lo sguardo ampi tratti del Sebino e delle valli che su di esso si affacciano. Costeggiando la riviera bergamasca, immancabile sarà la sosta in una zona fra le più suggestive del Lago d’Iseo: i Bogn di Riva di Solto e di Castro: paesaggi costituiti da rupi altissime e da pareti levigate che sprofondano a perpendicolo nel lago. La strada, scavata nella roccia, è stata aperta solo nel 1911. La serata proseguirà a Lovere, annoverato dal 2003 nel prestigioso club de “I Borghi più belli d’Italia”, per la sua storia millenaria e i tesori custoditi, definito dalla scrittrice inglese Lady Mary Wortley Montagu, che vi soggiornò per un lungo periodo, “Il luogo più romantico che abbia mai visto in vita mia”. La visita prevede un passaggio nella quattrocentesca Basilica di Santa Maria in Valvendra, uno spettacolare esempio del rinascimento lombardo, per poi passare dall’antico nucleo medievale e raggiungere la pinacoteca e il museo di arte moderna dell’Accademia Tadini, al cui interno sono custodite opere di Canova, Hayez e Bellini. Da qui, attraverso i sette incantevoli lungolaghi della cittadina si raggiungerà il Porto Turistico, il più grande del lago.

Domenica 31 luglio, ultimo giorno del tour, i 12 influencer si sposteranno sulla sponda bresciana del lago, passando dalla pieve di Santa Maria della Neve di Pisogne, famosa per gli affreschi del Romanino, salendo poi a Zone, tappa obbligatoria per i visitatori  che desiderano ammirare le famose piramide di erosione, note appunto come piramidi di Zone: imponenti sculture naturali, a volte altissime, che rivelano la loro natura più fragile solo nel momento in cui perdono il masso che le protegge, soccombendo lentamente all’erosione dell’acqua. Dopo il pranzo si ripartirà percorrendo la strada costiera tra i panorami romantici di Sale Marasino e Sulzano dove la vista spazia verso Monte Isola, uno dei Borghi più belli d’Italia, sicuramente per la sua peculiarità: è l’isola lacustre abitata più grande d’Europa.

“Dopo il successo di The Floating Piers non si spengono i riflettori sul l’area turistica del Lago d’Iseo. Regione Lombardia è impegnata a consolidare in maniera duratura gli effetti positivi che questo evento ha creato con una serie di azioni strutturali e coordinate, che stiamo condividendo con le realtà locali. – Ha commentato l’assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia Mauro Parolini – “Questa iniziativa in particolare si inserisce in un programma di ‘invasioni pacifiche’ di blogger e instagramer che abbiamo promosso sul territorio lombardo e che permetterà al Lago d’Iseo di accrescere la propria visibilità e la presenza digitale sul web. I social, e più in generale la rete” – ha aggiunto l’assessore, – “hanno reso globale la competizione per intercettare il flusso crescente di viaggiatori e noi vogliamo giocare da protagonisti questa partita proiettando in tutto il mondo la bellezza e la ricchezza dell’offerta turistica del Sebino”.

“La nona tappa di #inLombardia365 – afferma il presidente di Explora, Renato Borghi, – “rappresenta l’occasione per testimoniare che il Lago d’Iseo è, e sarà, una delle mete turistiche da non perdere, da vivere in qualsiasi stagione dell’anno, una destinazione che lascia il visitatore a bocca aperta generando il cosiddetto effetto “WOW”. Explora, con l’iniziativa di #inLombardia365, racconta l’esperienza di viaggio e promuove il turismo attraverso strumenti innovativi che hanno come unico obiettivo quello di fornire informazioni valide ed in tempo reale a qualsiasi utente: immagini, video, social network e blog hanno il vantaggio dell’immediatezza e dell’autenticità e si rivolgono a tutto il mondo online”.

“Da alcuni anni” – spiega Giovanni Guizzetti, sindaco di Lovere e coordinatore del G16 – “i sedici comuni rivieraschi del Sebino sono impegnati attivamente nella valorizzazione del Lago d’Iseo con l’obiettivo di promuovere in modo armonico ed unitario questo splendido bacino lacustre dotato di eccellenze sia in campo storico – artistico che ambientale ed enogastronomico. Il Lago d’Iseo saprà senza dubbio sorprendere il visitatore per la cultura, la storia e piacere di vivere, noi speriamo proprio che rappresenti “la scelta romantica” così come recita il nostro pay off territoriale. Per restare sempre aggiornati il sito di riferimento è www.iseolake.info supportato dalla piattaforma social Visit Lake Iseo con l’hashtag di destinazione #VisitLakeIseo.”

Seguiteci su www.365.in-lombardia.com, il sito ufficiale del tour attraverso il quale vengono raccontate le destinazioni, le attività e i punti di vista dei travel influencer e instagramers. È possibile interagire con i blogger utilizzando gli hashtag ufficiali: #inLombardia #VisitLakeIseo.

Lascia un commento

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com