Pubblicato il: 21 Gennaio 2014

Pandolfi e Gioè indagano tra fede e paranormale ne Il tredicesimo apostolo

Il tredicesimo apostolo Pandolfi e Gioè protagonisti

Il tredicesimo apostolo Pandolfi e Gioè protagonisti

Riparte la seconda serie della fiction Il tredicesimo apostolo per continuare a raccontare i casi sospesi tra fede e paranormale che vedranno protagonisti il gesuita Gabriel Antinori (interpretato da un intenso Claudio Gioè) e dalla giornalista Claudia Munari (Claudia Pandolfi). Le indiscrezioni rivelano che anche nelle nuove puntate l’intreccio narrativo correrà su un doppio binario: da una parte i fenomeni inspiegabili su cui indagheranno con approcci contrapposti Gabriel e Claudia mentre proprio la relazione affettiva dei due rappresenterà l’altro momento di tensione. Ciò che caratterizza Il tredicesimo apostolo è la capacità di far apparire convincenti storie che rischierebbero di apparire inconsistenti: invece l’idea di Pietro Valsecchi trova sul piccolo schermo una realizzazione efficace dominata dalla suspance. Sullo sfondo, si osservano i giochi sotto banco di una certa parte del mondo clericale, si evidenzia come il confine tra emotività e morbosità possa risultare straordinariamente labile e ci si interroga sulle zone d’ombra del proprio passato. E’ proprio questa la sfida che è stata raccolta dalla produzione Taodue per Canale 5: per quanto lontani da noi, i protagonisti vivono sensazioni che ci accomunano: i segreti dell’inconscio, la paura di scoprire lati di noi stessi che manteniamo celati per anni ma che riaffiorando si rivelano devastanti. Spicca l’interpretazione di Claudio Gioè, divenuto noto al grande pubblico con la magistrale prova nei panni del boss Toto Riina ne Il capo dei capi. Una maturità artistica che permette di muoversi agevolmente sui registri comici e drammatici, di alternare la parte dell’eroe buono a quella del cattivo senza accusare alcuna perdita di incisività. Tormentata quanto basta è Claudia Pandolfi in una parte che sembra tagliata perfettamente per lei: la sua razionalità viene messa ferocemente in discussione dai casi su cui lavora e, soprattutto, dal legame che si instaura con Gabriel Antinori. Per il resto, non rimane che guardare i dodici episodi che compongono la seconda serie.

Il tredicesimo apostolo Pandolfi e Gioè tra fede e paranormale

 

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com