Pubblicato il: 16 Gennaio 2014

Nomination Oscar: ecco i candidati. C’è La Grande Bellezza di Sorrentino

Nomination Oscar

Nomination Oscar

Come da tradizione, anche quest’anno è giunto il momento per l’Academy di svelare la lista delle pellicole in lizza per l’ottantaseiesima edizione degli Oscar. Poche sorprese per quel che riguarda le nomination alla statuetta più ambita.

Come da previsione, a contendersi l’Oscar per il Miglior Film dell’anno ci saranno Gravity di Alfonso Cuaròn, Dodici Anni Schiavo di Steve McQueen, The Wolf Of Wall Street di Martin Scorsese, Philomena di Stephen Frears, American Hustle di David Russell e tra gli outsider Nebraska, Captain Phillips, Dallas Buyers Club e Her.

Sul fronte Miglior Attore Protagonista, invece, la competizione è tutta tra Christian Bale (American Hustle) e Leonardo Di Caprio (The Wolf Of Wall Street), che insegue per la quinta volta il sogno dell’Oscar. A seguire, con minori probabilità di vittoria, Chiwetel Ejiofor (Dodici Anni Schiavo), Bruce Dern (Nebraska) e Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club). Per quanto riguarda le donne, a contendersi la statuetta più ambita tra le signore vi saranno le veterane Cate Blanchett (Blue Jasmine), Meryl Streep (August: Osage County), Sandra Bullock (Gravity), Judi Dench (Philomena) e ad inseguire Amy Adams (American Hustle).

Il secondo premio più prestigioso sul fronte maschile, quello per il Miglior Attore Non Protagonista, se lo contenderanno Bradley Cooper (American Hustle), Jared Leto (Dallas Buyers Club), Michael Fassbender (Dodici Anni Schiavo), Jonah Hill (The Wolf Of Wall Street) e Barkhad Abdi (Captain Phillips).Per il corrispettivo premio al femminile, invece, le nomination più quotate per la vittoria sono quella di Jennifer Lawrence (American Hustle) e di Julia Roberts (August: Osage County).

Per la gioia dei più piccoli, tra i cartoni animati verrà incoronato uno tra Cattivissimo Me 2, Frozen, Si Alza Il Vento del premio Oscar Hayao Miyazaki, I Croods e Ernest & Celestine. Competizione aperta tra i registi che si contenderanno la statuetta per la Miglior Regia: Martin Scorsese (The Wolf Of Wall Street), Steve McQueen (Dodici Anni Schiavo), Alexander Payne (Nebraska), Alfonso Cuaron (Gravity), e David O. Russell (American Hustle). L’Italia fa il tifo per La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, fresco vincitore del Golden Globe, che per aggiudicarsi l’Oscar al Miglior Film Straniero dovrà sbaragliare la concorrenza di pellicole provenienti da Beglio, Palestina, Danimarca e Cambogia.

 

La consueta cerimonia hollywoodiana del red carpet e della consegna dei premi si terrà il 2 marzo al Dolby Theatre di Los Angeles.

Lascia un commento

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com