> I migliori anni di Hermès in esposizione al MoMu di Anversa - Oblò | Oblò
Pubblicato il: 29 marzo 2017

I migliori anni di Hermès in esposizione al MoMu di Anversa

Dal 31 marzo al 27 agosto 2017, il MoMu di Anversa presenta per la prima volta le collezioni di Hermès dal 1997-2003, anni in cui Martin Margiela, definito anche come “settimo degli Antwerp Six”, fu nominato direttore artistico della maison parigina. Partendo dalla sua visione della moda, fatta di decostruzione, riciclo, trasformazione e reinterpretazione, come un’unica proposta per un lusso autentico e senza tempo, “Margiela – The Hermès Years” promette di esplorare il rapporto tra le collezioni della casa di moda francese e quelle del suo brand omonimo.

Quando nel 1997 Jean-Louis Dumas, allora CEO di Hermès, lo nominò come direttore creativo per le collezioni donna, il fondatore della Maison Martin Margiela era già conosciuto da quasi un decennio come uno dei designer più influenti e avant-garde dello stile dell’epoca. La sua predilezione per il recupero dei materiali è infatti senza precedenti nel mondo della moda degli anni ‘80. Il suo approccio concettuale alla presentazione, alle vendite e la comunicazione delle sue collezioni ha cambiato totalmente il modo di pensare la moda e i suoi meccanismi di base.

Per ben 12 collezioni di successo e nel silenzio del suo anonimato, Martin Margiela ha potentemente instillato una visione esaustiva e coerente del lusso moderno, basato tutto sulla comodità senza tempo e la tattilità, unitamente ad uno stile essenziale e sobrio.

Ad otto anni dal suo ritiro dal mondo della moda, il MoMu e la città Anversa, hanno deciso di celebrarne la carriera con alcuni dei suoi capolavori. Tutto questo è “Margiela – Hermes Years”.

MoMu– Fashion Museum Antwerp
Nationalestraat 28, 2000 Antwerp, Belgio
info@momu.be | www.momu.be

Orari di apertura:
martedì – domenica, dalle 10.00 alle 18.00
Apertura notturna ogni primo martedì del mese dalle 10.00 alle 21.00

 

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com