Pubblicato il: 7 Agosto 2014

Luca Bianchini vince il Premio Città di Polignano

Luca Bianchini

Luca Bianchini

Il premio Città di Polignano quest’anno è andato allo scrittore Luca Bianchini, arrivato al successo con il suo “Io che amo solo te“, storia d’amore ambientata proprio nella cittadina pugliese. Bianchini è stato insignito di questo importante premio per aver “contribuito a promuovere l’immagine di Polignano a Mare con i suoi best sellers ambientati nella cittadina in provincia di Bari”. Lo scorso anno il premio andò a Bebbe Fiorello per la sua interpretazione di Modugno sul piccolo schermo.
Durante lo spettacolo che si è svolto il 6 agosto a Polignano, ‘Meraviglioso Modugno’, artisti del calibro di Gino Paoli, Danilo Rea, Malika Ayane, Marta Sui Tubi, Antonio Diodato, Rocco Hunt e Renzo Rubino hanno interpretato i brani più celebri di Domenico Modugno, proprio nella sua città natale. L’iniziativa, organizzata dal comune della cittadina pugliese in piazza Aldo Moro, ha ricevuto anche il sostegno di Puglia Sounds.
Inoltre ‘Meraviglioso Modugno‘ ha inaugurato al Teatro Petruzzelli di Bari le prime due edizioni del Medimex, il Salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds, che si svolgerà a Bari dal 30 ottobre al 1’ novembre. Tra gli ospiti, vedremo Negramaro, Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Sud Sound System, Mannarino, Pacifico, Noemi, Simone Cristicchi, Mauro Ermanno Giovanardi, Nada, Paola Turci e molti altri ancora.

A Luca Bianchini il Premio Città di Polignano

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com