Pubblicato il: 19 Giugno 2008

La rivelazione del 91° Giro d’italia? Domenico Pozzovivo

Classe 1982, nato e cresciuto a Montalbano Jonico, in provincia di Matera, cresce pane e bicicletta e nella tappa della Marmolada, del 91esimo Giro d’Italia, la tappa considerata una delle tappe più difficili del Giro d’Italia arriva al secondo posto, realizzando il miglior tempo  superando anche il tempo impiegato niente poco di meno che  da Pantani. Si tratta di Domenico Pozzovivo, il primo ciclista lucano ad aver partecipato al Giro d’Italia. Scalatore, il giovane Domenico è stato la rivelazione del giro d’Italia appena conclusosi.
9 in classifica generale e secondo nella tappa della Marmolada. Risultati eccellenti per Pozzovivo che salita dopo salita è riuscito a conquistare il cuore dei tifosi italiani e non soltanto lucani. E la sua Basilicata, lo ha accolto come un eroe al suo rientro. festeggiato e premiato in Provincia ma anche e soprattutto nel suo paese natio, Montalbano Jonico che la scorsa sera si è stretta intorno al suo campioncino per festeggiarlo come si meritava.

Educato, modesto come in pochi, Pozzovico si allena ogni giorno e studia ogni giorno per superare gli esami che lo porteranno alla laurea in economia.
Il paragone con Pantani, che molti quotidiani nazionali hanno azzardato dopo la splendida scalata della Marmolada, lo spaventa perchè dice “Pantani è stato, è e sarà sempre unico e solo. Il paragone mi lusinga ma la mia carriera è solo agli inizi ed io ho tanto ancora da imparare.”

Una carriera davvero agli inizi, ma se è vero che chi ben comincia è a metà dell’opera i lucani possono davvero sognare di vederlo un giorno in maglia rosa.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com