> E' il Giro d'Italia delle prime volte: tre tappe e tanti nuovi record - Oblò | Oblò
Pubblicato il: 8 maggio 2017

E’ il Giro d’Italia delle prime volte: tre tappe e tanti nuovi record

Gaviria in rosa – Foto LaPresse – Spada

È il Giro d’Italia delle prime volte. Fernando Gaviria ha vinto la sua prima tappa al Giro dopo la sorpresa Lukas Pöstleberger ad Olbia, vincitore al debutto in un grande giro, e la prima Maglia Rosa di André Greipel, ieri a Tortolì. Non è stata una volata di gruppo a Cagliari. Il primo velocista colombiano a vincere una tappa al Giro d’Italia ha fatto la differenza nei ventagli a dieci chilometri dal traguardo con l’aiuto della sua squadra, la Quick-Step Floors. Con la vittoria di tappa, Gaviria conquista anche il primato in Classifica Generale ed indossa la Maglia Rosa.

LE PILLOLE STATISTICHE

  • Prima vittoria di tappa al Giro d’Italia e prima Maglia Rosa per Fernando Gaviria
  • È la 23a vittoria di tappa di un ciclista colombiano. La prima fu di Martin Emilio “Cochise” Rodriguez che vinse a Forte dei Marmi nel 1973, prima volta di un corridore extra-europeo
  • Gaviria è il quarto colombiano in Maglia Rosa dopo Rigoberto Uran (2014), Nairo Quintana (2014) e Esteban Chaves (2016)
    Solo due atleti nella storia del Giro hanno conquistato 14 podi di tappa senza nessuna vittoria: Pietro Rimoldi (1936-1940) e Giacomo Nizzolo (2012-2017)
  • Tre tappe, tre vincitori di tre diversi paesi e tre diverse Maglia Rosa: era accaduto anche nel 2010, quando i vincitori di tappa furono Bradley Wiggins (Gran Bretagna), Tyler Farrar (Stati Uniti) e Wouter Weylandt (Belgio), con Bradley Wiggins (Gran Bretagna), Cadel Evans (Australia) e Alexandre Vinokourov (Kazakhstan) in Rosa per un giorno a testa.
  • Tre vincitori Under 23 al Giro nelle ultime tre edizioni: Davide Formolo (22 anni a La Spezia nel 2015); Giulio Ciccone (21 anni a Sestola nel 2016) e Fernando Gaviria (22 anni a Cagliari nel 2017)
  • È la ventesima vittoria di tappa di una squadra sponsorizzata Quick-Step (dal 2000)
RISULTATO FINALE
1 – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) – 148 km in 3h26’33”, media 42,992 km/h
2 – Rüdiger Selig (Bora – Hansgrohe) s.t.
3 – Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
2 – André Greipel (Lotto Soudal) a 9″
3 – Lukas Pöstlberger (Bora – Hansgrohe) a 13″

MAGLIE
Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – André Greipel (Lotto Soudal)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Daniel Teklehaimanot (Team Dimension Data)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors), sarà indossata dopodomani da Lukas Pöstlberger (Bora – Hansgrohe)


Photo Credit: LaPresse

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com