Pubblicato il: 26 Febbraio 2014

Dimagrire senza paura di recuperare peso

Dimagrire senza paura

Dimagrire senza paura

Dimagrire senza paura di recuperare peso: il segreto sta nella testa

La consapevolezza che dopo la dieta il rischio di recuperare parte dei kg persi sia elevato alimenta la paura che questo possa davvero accadere. E’ un pericolo che fa parte del gioco.  Per molte delle partite che giochiamo nel corso della vita riconosciamo che c’è il rischio non veder realizzati i risultati per i quali lavoriamo sodo.

Ma quando si tratta di dimagrire col desiderio di mantenere un’alimentazione sana e il benessere nel tempo, accendere dentro di noi stessi la paura di veder fallire i buoni propositi è controproducente. O meglio, sposta l’attenzione e le energie verso i scenari meno desiderabili. Quelli di chi davvero poi recupera il peso.

Esiste però qualche stratagemma per rendere tutto più facile, più semplice e più spontaneo. Si tratta di agire, mangiare e pensare orientati alla leggerezza e al senso di benessere. Di scegliere i comportamenti che ci consentono di sentirci al meglio, più leggeri e più asciutti. Non importa se ad essi corrisponde sempre un dimagrimento. Questo non sarà una costante nel tempo. E pertanto ci si dovrà abituare ad agire nel modo più utile per sentirci leggeri a prescindere dall’andamento del peso sulla bilancia. Altrimenti accade che una volta raggiunto il peso auspicabile, venga compromessa la motivazione nel mantenere gli atteggiamenti che ci hanno condotto fino lì.

Ovviamente è molto utile portare a tavola gli alimenti che ci fanno sentire leggeri già dopo il pasto e durante l’arco della giornata. Mangiare con consapevolezza alla ricerca della sensazione di leggerezza è ciò di più semplice che ci porterà a raggiungere il peso desiderabile e a mantenerlo nel tempo.Tutto questo sarà reso ancora più spontaneo anche se elaboriamo una buona idea di leggerezza. Iniziando a notare come percepiamo il corpo leggero, come lo vediamo, quale livello di energia sentiamo orienta le scelte alimentari verso i cibi che ci consentono di continuare a sentirci così.

Nel tempo tutto questo allena corpo e mente a concepire l’idea di un corpo più asciutto e, quando allenato in questo senso, difficilmente sarà possibile agire nella direzione opposta. Neppure dopo la dieta. Semplicemente  perché ci siamo allenati a stare leggeri.

Lascia un commento

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com